L’evoluzione della stampa fino ad internet.

14/dic/2009 12.26.09 gedam Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le evoluzioni della stampa su pannelli di legno, partono da culture e civiltà antiche e millenarie come quella giapponese. La Xylografia è un'arte antichissima che consiste nell'imprimere a rilievo un blocco di legno. Si gioca tutta sulle parti in rilievo e le parti della superficie che non vengono impresse. Ed è un lavoro che va fatto con attenzione, in maniera artigianale. In Giappone per creare opere di questo tipo si utilizzava il pregiato legno di ciliegio. Qualche anno passato, poi, con l'introduzione sul mercato di quella speciale carta che consente di trasferire un'immagine sul cotone delle t-shirt e dunque crearsi personalissime maglietta, qualcuno scoprì che questa tecnica poteva anche essere trasportata alle superfici porose. Ed al legno tipo compensato quindi. Ci sono guide in inglese sul web che spiegano passo passo come riuscire a realizzare tutto ciò. Ma anche questa maniera oggi è superata dalla nuova tecnologia di stampa su pannelli di legno messa a disposizione di tutti. Esistono oggi in Italia decine di siti internet, specializzati nella stampa, e che tra le loro varie offerte, contemplano anche quelle della stampa su legno. Sono siti che hanno un'interfaccia di utenza che permette a tutti in maniera autonoma, di caricare una foto su tela dal proprio personal computer. Sistemarla nei colori e nel formato, ritagliarla a piacimento. Inoltre consentono di scegliere il formato del pannello su cui andremo a stampare. C'è le possibilità di scegliere tre innumerevoli misure. Infatti, l'utilizzo che si consiglia di più riguardo alla stampa su legno, è quello di creare stampe su pannelli da applicare alle porte di casa per renderle colorate. Spulciando nei blog foto, però, c'è qualcuno che ha condiviso col mondo della rete qualche consiglio che ci sembra utile. Si consiglia infatti, nel momento in cui si decide di ordinare una stampa su legno di scegliere l'opzione col bianco di fondo perché i colori non sono totalmente coprenti e si potrebbe incorrere nell'inestetismo di vedere il colore del legno sullo sfondo. Naturalmente in questi laboratori di stampa online, si acquista tranquillamente con la carta di credito, e il trasporto è da loro garantito attraverso dei corrieri privati. L'unico consiglio che ci sentiamo di dare noi, invece, è quello di fare una scelta oculata dell'immagine che si va a stampare. Cercare di valutare se i colori siano reali, e il file di riferimento sia non troppo compresso. Questo per evitare che in una stampa di 1X2 metri, non si perda in nitidezza e in qualità dell'immagine. Inoltre, da un punto estetico è molto valutare l'impatto che il pannello di grandi dimensioni avrà nell'ambiente in cui lo andremo ad inserire. Bisogna avere un po' di occhio, di dimestichezza con i colori, per non incappare nell'errore di trovarsi in casa qualcosa che ci stuferà subito.

 

Lo Staff di FotoRegali.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl