Cento Carnevale d’Europa : Licenza di sfilare con la prima Bond Girl della storia Ursula Andress

07/feb/2010 02.07.38 Erika Cambi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tutto pronto per lo start della 21a edizione del Cento Carnevale d’Europa targato Ivano Manservisi, un Patron davvero instancabile e intraprendente, che non si adagia sugli allori di acclamati successi e impensabili trovate, ma che al contrario continua a stupire con intuizioni e sorprese da “cardiopalma mediatico”.

Inizia all’insegna della bellezza la sfilata inaugurale che conta su una madrina d’eccezione, vera e propria icona sexy dell’immaginario cinematografico di tutti i tempi. Basta un’immagine, quella di una splendida ragazza in bikini bianco che sale dalle acque dell’oceano, per evocare Ursula Andress la prima ed indimenticabile Bond Girl che ha lasciato un’impronta indelebile nel cinema internazionale e nei sogni di milioni di persone. Sarà quindi la storica Bond Girl di 007 a tenere a battesimo questa giornata che promette faville, visto che le sei Associazioni Carnevalesche fremono ormai da giorni nell’attesa di presentare ufficialmente le loro immense e stupefacenti opere di cartapesta. Veri artifici di ingegno, creatività e fantasia, i sei carri allegorici sfileranno lungo lo storico circuito del centro storico, allestito a festa ormai da settimane, esibendosi in uno spettacolo di colorito gettito, scatenate coreografie, ingegnosi movimenti, travolgente musica nell’intento di aggiudicarsi il favore della giuria che comincerà il difficile compito di stilare una graduatoria di merito, fino all’esito finale con la proclamazione del Carro Vincitore 2010. Agguerriti e pronti a dare battaglia “a suon di gettito e coriandoli” apriranno la sfilata i Toponi, campioni in carica per due edizioni consecutive, con il tema CONDANNATI ALL’INFERNO!, a seguire

I RAGAZZI DEL GUERCINO con QUEL CHE NON SI FA PER VANITA’, il RISVEGLIO con ANNO DOMINI 2010 L’ULTIMA CROCIATA, i  MAZALORA con il tema  FATECI SPAZIO … ARRIVIAMO SULLA LUNA! l’ASSOCIAZIONE CARNEVALESCA RISCATTO SVEGLIATECI DA QUESTO INCUBO ed infine i  RIBELLI con L’AR…CASTA DI…

Come da tradizione apriranno la sfilata prima dei carri allegorici il Re del Carnevale e Tasi, maschera centese, con la sua inseparabile volpe e tanti gruppi in maschera tra cui il gruppo di ballerine e percussionisti brasiliani a suggellare lo storico gemellaggio con Rio de Janeiro ed i suggestivi costumi dell’Atelier di Angela Zanfino e Daniela Petazzoni. Inizio sfilata alle ore 14.00 con i due tradizionali giri dei carri lungo il circuito del centro storico centese. Sul palco di piazza Guercino il Patron Manservisi condurrà la kermesse vestito del suo scaramantico mantello rosso, accompagnato dalla colonna sonora della coinvolgente Sandro Comini Carnival Band. Radio Bruno, Radio Ufficiale del Cento Carnevale d’Europa sarà presente con una “chiassosa” postazione presso il piazzale La Rocca, con tanta musica, animazione e gadget.

 

Numeroso sarà il pubblico presente in questa giornata inaugurale, visto che già centinaia di camper e una trentina di pullman continuano ad arrivare da tutta Italia nonostante il maltempo per assistere all’atteso spettacolo. In attesa dello spettacolo pomeridiano del Cento Carnevale d’Europa, i turisti possono però godere nella mattinata di varie iniziative e momenti di intrattenimento davvero allettanti:

Ore 10,00-12,30  Mansarda del Palazzo del Governatore MASCHERINE PAZZE

Laboratorio di costruzione di una mascherina carnevalesca

Ingresso libero

Ore 10,15 – Rocca di Cento, ufficio IAT

“CARNEM LEVARE”. Luoghi e tempi del carnevale

Visita guidata ai luoghi del carnevale centese. Si conclude con la visione dello spettacolo “Il carnevale al tempo di Guercino”.

€ 4,00 a persona. Bambini gratis.  Prenotazione obbligatoria al servizio IAT

Ore 10,30 – 11,15 – 12,00 – Rocca di Cento IL CARNEVALE AI TEMPI DI GUERCINO

Spettacolo di rievocazione storica a cura della compagnia “Il Governatore delle antiche terre del Reno”. € 1,00. Prenotazione obbligatoria servizio IAT

 

Mentre pathos e adrenalina scorrerà alle ore 11.00 in piazza Guercino dove si esibirà il C.S.R. Ju Jitsu Italia, con l’iniziativa Ju Jitsu in Maschera, dove atleti dai 10 ai over 50 appartenenti alle palestre di Cento e limitrofe( pieve, bevilacqua, ferrara, bondeno,tresigallo, e argile) si esibiranno in tecniche di autodifesa, "cadute e capriole" che serviranno poi in seguito negli atterramenti. Presenti tra questi Michele Vallieri, Sara Paganini, e Vito Zaccaria (in allenamento per i prossimi mondiali a luglio in Russia) attuali detentori di un guinness dei primati per il maggior numero di atterramenti al minuto, che prima si esibiranno in una coreografia musicale con le tipiche armi giapponesi e poi faranno vedere una serie di tecniche frutto di molti anni di allenamento. Concluderà  l’esibizione il direttore tecnico Piero Rovigatti, caposcuola e fondatore del C.S.R. JUJITSU che proprio questo mese festeggia i suoi primi 30 anni di insegnamento qui a Cento. Tante iniziative ed un’unica parola d’ordine divertirsi diventando protagonisti di questo pazzo pazzo Carnevale!

Cento 6 febbraio 2010

 

Erika Cambi

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl