Cento Carnevale d’Europa: Patron Manservisi mantiene le promesse di un carnevale davvero Faraonico !!!

E come canta Andrea Mingardi nella sigla ufficiale del Cento Carnevale d'Europa: " Sculasòn/Siamo il centro del mondo/Sculasòn/Sembra Rio De Janeiro/quando il ritmo è sincero/stiamo dando il cento per cento per cento per voi…" E davvero Patron Manservisi sta dando il massimo affinché questa 21a edizione del Cento Carnevale d'Europa venga ricordata come un'edizione Faraonica, a conferma dello slogan scelto nell'originale grafica 2010.

19/feb/2010 11.37.00 Erika Cambi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A Cento si continua a sfilare domenica 21 e 28 febbraio e Gran Finale domenica 7 marzo. Sculasòn che carnevale a Cento! E come canta Andrea Mingardi nella sigla ufficiale del Cento Carnevale d’Europa: “ Sculasòn/Siamo il centro del mondo/Sculasòn/Sembra Rio De Janeiro/quando il ritmo è sincero/stiamo dando il cento per cento per cento per voi…” E davvero Patron Manservisi sta dando il massimo affinché questa 21a edizione del Cento Carnevale d’Europa venga ricordata come un’edizione Faraonica, a conferma dello slogan scelto nell’originale grafica 2010. Monumentale, esagerato, altisonante esattamente come lo spettacolo messo in scena le prime due domeniche di sfilata, con le due icone del cinema mondiale nonché di bellezza e glamour Ursula Andress e Claudia Cardinale perfette madine in un perfetto contenitore di cartapesta, musica e divertimento, spettacolo che continua a crescere in pathos ed aspettative, finora mai deluse, con l’arrivo di ben due testimonial d’eccezione di caratura internazionale. Il Premio Nobel per la Medicina 2008 Luc Montagnier e la bellezza conturbante della star di Hollywood nonché moglie dell’attore Bruce Willis, Michelle Rodriguez, acclamata protagonista del film campione d’incassi Avatar, che sul palco del Festival di Sanremo ha annunciato la sua venuta al Carnevale di Cento. Ma in attesa della terza domenica di sfilata, come di consueto, l’agenda del fine settimana a Cento è ricca di iniziative ed eventi per tutti i gusti e palati, per piccoli e adulti. Ore 10 presso il Centro Polifunzionale Pandurera l’ultimo incontro con gli studenti, delle serie di quattro appuntamenti per le scuole realizzati nel contesto di “Sapori senza Maschera” con l’intento di promuovere e valorizzare la Cultura della Filiera sui giovani consumatori. L’ incontro didattico dal titolo CIBO E SALUTE: I Salumi Italian avrà come relatore d’Eccezione il Prof. Carlo Cannella - Prof. Ordinario di Scienza dell’Alimentazione Università “La Sapienza” Roma, con l’esposizione di due Case History: GSI- Grandi Salumifici Italiani e Amadori A fine incontro ci sarà il saluto d’eccezione del Premio Nobel 2008 per la Medicina Luc Montagnier, che esporrà ai giovani presenti le migliori misure di prevenzione e le cause di invecchiamento precoce. Per i più piccoli L’assessorato alla Cultura di cento organizza “Fantasmi e maschere alla Rocca”, un percorso animato con laboratorio di manipolazione( Per bambini da 5 a 11 anni) Partecipazione gratuita. Prenotazione IAT – tel. 0516843334 Alle 16 sempre in Rocca “Dei delitti e delle pene”, percorso alla scoperta dell’antica Rocca, delle sue vicende storiche e delle vecchie storie che ruotano intorno alla sua esistenza, sempre in bilico fra realtà e leggenda, traboccanti di fantasmi, di passaggi sotterranei e di personaggi legati da struggenti destini di amore e morte. Partecipazione gratuita. Prenotazione IAT- tel. 0516843334. Alle 17 nel Centro Polifunzionale Pandurera Aperitivo musicale. in modo jazz Segue aperitivo. Ingresso libero Alle Ore 17 presso il Salone di Rappresentanza Cassa di Risparmio di Cento, si svolgerà il Gran Finale dell’iniziativa Sapori senza Maschera 2010; organizzato dal Cento Carnevale d’Europa l’ambizioso progetto ha la partnership di Comune, Cassa di Risparmio di Cento, Coop e Camera di Commercio di Ferrara. Il Convegno dal titolo Cibo, Economia e Salute si avvale della partnership della Rivista scientifica “Elisir di Salute” e avrà come Ospite d’Onore il Premio Nobel per la Medicina 2008 Luc Montagnier Interverranno il prof. Carlo Cannella (nutrizionista, docente all’Università La Sapienza di Roma), il dr. Vincenzo Tassinari (Presidente Coop Italia), il dr. Maurizio Gardini (Presidente Conserve Italia), il dr. Claudio Caprara (Presidente periodico medico Elisir di salute). Presenti anche tutti i Big del Food che hanno aderito da ben due edizioni a questa importante iniziativa che si pone tra gli obbiettivi principali quello promuovere la Cultura di Filiera, in un ottica di Consumo Consapevole e Sviluppo Sostenibile. Sabato dalle 16 alle 20 e domenica dalle 10 alle 12 presso l’Androne e Cortile della Cassa di Risparmio verrà allestito EXPO CIBO E SALUTE, esposizione e degustazione di prodotti tipici aperta al pubblico. Alle ore 18.30 in piazza del Guercino esibizione del Gruppo Folcloristico di Lauro (Av) con suggestivi balli e musica tradizionali degli studenti dell’Istituto Comprensivo di questa caratteristica cittadina; il gruppo si esibirà anche domenica alle ore 12.30 in piazza Guercino per poi sfilare in parata con i carri allegorici. Alle 21,00 presso il Palazzo del Governatore Presentazione del libro di Giorgio Comaschi “MOSCHE SU BOLOGNA” Interviene l’autore In collaborazione con Ass Eclettica. Ingresso libero
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl