La ristrutturazione di Bernini

01/ott/2011 20.59.48 Ferdinando Sonnessa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Continuiamo col discorso sulla ristrutturazione di San Pietro da parte di Bernini nel 600', già affrontato in un articolo presente su Goarticoli.com: anche in quel caso avevamo parlato dell'importanza dell'arte in questo contesto (riferimenti musei Roma).

Eravamo arrivati al punto in cui evidenziava il fatto che a Bernini interessava particolarmente creare una piazza con una forma ellittica.

Vi erano delle case e le entrate si articolano in 2 spazi. La persona era meravigliata così, stupita perchè passava da uno spazio stretto ad uno spazzo ampissimo.

Dopo Mussolini la percezione di Piazza San Pietro si avverte già da lontano (questo senso di stupore insomma...), annullando quindi quel tipo di effetto di spettacolarità.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl