Alle mostre di Spoleto incontra Venezia le incantevoli creazioni di Nino Perrone

08/ago/2014 11.23.57 UffStampaMilano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Durante lo svolgimento delle mostre di "Spoleto incontra Venezia" curate da Vittorio Sgarbi e dirette dal manager Salvo Nugnes dal 27 Settembre al 24 Ottobre 2014, sarà possibile ammirare l'arte pittorica del maestro Nino Perrone, che vanta una lunga carriera coronata da numerose esposizioni e importanti riconoscimenti. La cornice d'ambientazione è il secolare Palazzo Falier, edificio di origine aristocratica risalente al XV secolo, che si affaccia nel suggestivo Canal Grande di Venezia. 

Diplomatosi presso l'Istituto d'Arte a Bari, dapprima apprende le basi fondamentali della scultura, per poi approfondire la formazione in ambito pittorico, approdando nel prestigioso studio dei fratelli Spizzico. Rivolge particolare attenzione allo studio della variopinta gamma tonale, orientandosi versi aspetti figurativi e naturalistici e applicando i tecnicismi strumentali scultorei per la preparazione delle tele. 

Nei quadri trionfa uno spumeggiante e sfolgorante tripudio di tinte cangianti, un'esplosione di vibranti e dinamici fasci luminosi, intensi bagliori, sfumature colorate declinate dal guizzante movimento ritmato, cadenzato da perfetta e impeccabile armonia dell'insieme strutturale. Perrone non lascia mai nulla al caso, ogni pennellata è ben dosata e meditata dall'arguto e sagace senso del cromatismo e degli equilibri sostanziali della composizione. 

La consolidata maturità espressiva trova la sua fonte ispiratrice nello sperimentalismo e nell'espressionismo informale. La piena capacità di padronanza sulla materia denota l'acquisita esperienza strumentale, che associata all'acuta intuizione ideativa e progettuale lo indirizza verso una forma pittorica enigmatica, accattivante, misteriosa, seducente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl