MARIALUISA SABATO espone all'AGORA GALLERY di New York, nella rassegna collettiva "THE ODYSSEY WITHIN"

13/dic/2009 16.02.49 Marialuisa Sabato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 THE ODYSSEY WITHIN 

  AGORA GALLERY - 530 W. 25th St., Chelsea,  New York

 Esposizione collettiva di opere di artisti che vivono in Italia o in  Grecia o di origini italiane o greche.

 

 Exhibition Dates: 15 dicembre 2009 - 5 gennaio 2010

 Opening Reception: 17 dicembre - ore 18.30

MARIALUISA SABATO espone le sue opere con altri 25 artisti italiani e greci: Aristi – Tommaso Arscone – Maurizio Bassi – Simone Berrini – Leonardo Ciccarelli – Symona Colina – Marco Antonio Didu – Ligia Dorina Dumitrache – Fotis Galanopulos – Gio – Bruno Greco – Jeanfilip – Michelangelo Mandich – Hariclia Michailidou – Francesco Mino – Amedeo Palazzi – Costas Petrides – Occhi Pinti – Alberto Quoco – Chrys Roboras – Luca Scopetti – Marialuisa Sponga – Vania Stefou – Leanne Talbot

"Like the German expressionists who inspired her, Marialuisa Sabato's work develops on an instinctual level, and communicates to the viewer in its own unique language. Yet her paintings are also clearly Italian-influenced as well, as they vividly express a love of color and the interaction of tones which make up the powerful composition of these works. Marialuisa reveals her exuberance for sensory details, as well as her skill at capturing the visual ecstasy of nature, specifically the worlds of flowers and the sea. She often frames her vivid subject matter in rich, dark colors, or engages in other visual layering to create a complex variety of moods. Her bands of color fill her canvases with life, as painterly backgrounds support the detailing she devotes to floral and ocean life.

The feelings which the pieces inspire range from the contemplative to the joyfully exuberant, but a consistent element is the complexity of Marialuisa's composition, and the sensitive way in which she presents her beloved subject matter"...

 

 "Come gli espressionisti tedeschi che l’hanno ispirata, Marialuisa Sabato sviluppa il suo lavoro a livello istintivo e comunica con lo spettatore attraverso un linguaggio assolutamente unico. Eppure i suoi dipinti sono anche chiaramente influenzati dalla cultura artistica italiana, proprio perché essi evidentemente esprimono amore per il colore e per la fusione dei toni, che sanno renderli composizioni ricche di forza.

Marialuisa rivela la sua esuberanza per i dettagli sensoriali, così come la sua capacità di catturare l'estasi visiva della natura, in particolare del mondo dei fiori e del mare.

Spesso ella incornicia i suoi soggetti vividi in ricchi colori scuri, o si impegna in una stratificazione visiva per creare una complessa varietà di stati d'animo. Le sue tonalità di colore riempiono di vita le tele, che diventano sfondi pittorici a sostegno di dettagli floreali e di vita dell'oceano ai quali l’artista si dedica con devozione. 
I sentimenti che ispirano i suoi lavori vanno dal contemplativo alla gioia esuberante, ma elementi costanti sono la complessità delle composizioni di Marialuisa e la sensibilità con cui presenta i suoi amati soggetti"... (recensione tratta dal sito www.agora-gallery.com/artistpage/marialuisa_sabato.aspx )

www.agora-gallery.com/exhibitions/upcoming.aspx

www.gigarte.com/marialuisasabato

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl