INTERVISTA AI "DOMINA NOCTIS"

Edera: Asher ed io abbiamo iniziato a comporre insieme i primi pezzi nel '98, ma è nel 2000-2001 che il progetto Domina Noctis prende piede veramente, con la pubblicazione del nostro primo demo cd.

24/gen/2010 00.21.46 Maurizio Ganzaroli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SFM:CIAO, DA QUANTO TEMPO ESISTE QUESTO VOSTRO PROGETTO SONORO?



Edera: Asher ed io abbiamo iniziato a comporre insieme i primi pezzi nel ’98, ma è nel 2000-2001 che il progetto Domina Noctis prende piede veramente, con la pubblicazione del nostro primo demo cd.



SFM: ALLA SERATA DEL CONTEST ANGEL OF DARKNESS, VI HO APPREZZATI VERAMENTE TANTO NEL PEZZO DI PATTY SMTH, AVETE FATTO ALTRE COVER NEL VOSTRO REPERTORIO?



Edera: Nel nostro primo album, Nocturnalight, abbiamo incluso invece “It’s on me”, una canzone dei Pyogenesis, forse non abbastanza famosa per essere riconosciuta, così molti ascoltando il cd senza leggere nei credits, credevano fosse nostra. Così in Second Rose abbiamo fatto una scelta molto diversa: la famosissima “Because the night”, un esempio di canzone semplice e diretta eppure così mlainconica, profonda ed emozionante, e “Bang Bang”, un classico degli anni 60. Quest’ultima inizialmente non doveva essere inclusa in questo cd, poi ci è piaciuta talmente che l’abbiamo tenuta come bonus track.

In passato abbiamo riproposto dal vivo anche “Devil’s Plaything” di Danzig e “Say just words” dei Paradise Lost.



SFM: FATE UN BEL GOTHIC ROCK, NIENTE AFFATTO COMUNE, QUELLI CON VOCE FEMMINILE, SI INTENDE, TENDONO AD ASSOMIGLIARSI UN PO’ TUTTI, NEL VOSTRO CI HO TROVATO UNA BELLA ARIA DI FRESCHEZZA E UN FRAGORE DI CHITARRE ECCELLENTE!



Edera: Grazie mille, in effetti ci rendiamo conto del fatto che il nostro sound sia di difficile catalogazione, anche se non proponiamo niente di innovativo o difficile da descrivere… Ci sono persone che tendono a lasciarsi fuorviare dal fatto che ci sia una voce femminile (cadendo nel luogo comune “c’è la voce femminile allora è gothic metal”) e che dopo 10 secondi di canzone credono di aver già capito tutto di una band. Quello che possiamo dire riguardo la nostra musica, è che forse richiede un po’ più di tempo per essere compresa. Noi amiamo il rock e il metal ma anche molti altri generi, ascoltiamo tanta musica diversa e il nostro background musicale non coincide certo con il gothic metal. Scriviamo e suoniamo la nostra musica con passione e siamo felici di vedere che ci sono tante persone che se ne accorgono e ci apprezzano per questo.



SFM: MI PIACE MOLTO LA TUA VOCE EDERA, FORTE, GENTILE, E MOLTO, MOLTO PERSONALE!



Edera: Ti ringrazio molto!



SFM: DATEMI TUTTI I VOSTRI LINK DI PAGINE MYSPACE, FACEBOOK O ALTRI.

Sito ufficiale: www.dominanoctis.it

Myspace: www.myspace.com/dominanoctis

Canale youtube: www.youtube.com/dominanoctis

Facebook: http://www.facebook.com/pages/Domina-Noctis/41945211319

Twitter: http://twitter.com/dominanoctis





SFM: DEVO DIRE CHE NON VI CONOSCEVO PRIMA DI QUELLA SERATA, MA E’ UNA MIA PREROGATIVA DI NON ASCOLTARE NULLA DI UN GRUPPO CHE NON CONOSCO, PRIMA DI SENTIRLO DAL VIVO PER LA PRIMA VOLTA, PERCHE’ NON VOGLIO ESSERE INFLUENZATO DA IDEE PRECONCETTE. LE VOTRE PROSSIME DATE?



Edera: In questo momento non abbiamo date in programma ma stiamo prendendo accordi con alcuni locali. Per ogni aggiornamento invito tutti a iscriversi alla nostra newsletter su www.dominanoctis.it





SFM: IL VOSTRO SOGNO ROCK?



Edera: In questo momento il nostro desiderio più grande è registrare il nostro terzo album, abbiamo già varie canzoni nuove che ci piacciono tantissimo e su cui non vediamo l’ora di lavorare in studio.



SFM: GRAZIE DELLA VOSTRA DISPONIBILITA’!



Edera: Grazie a te!



Maurizio Ganzaroli









blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl