personale di T. SAITO alla Galleria "Il Gabbiano" della Spezia.

personale di T. SAITO alla Galleria "Il Gabbiano" della Spezia.

Allegati

12/gen/2005 17.25.18 Mario Commone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

CIRCOLO

CULTURALE

ILGABBIANO

 
COMUNICATO STAMPA

mostra - Galleria “Il Gabbiano” - Arte Contemporanea - La Spezia

TAKAKO SAITO

you + me

 

periodo:

                15 gennaio - 17 febbraio 2005

 

titolo:

                TAKAKO SAITO

                you + me

 

sede espositiva:

                La Spezia

                Circolo Culturale “Il Gabbiano” - Arte Contemporanea

                via don Minzoni 53 (19124) (SP) - Italia

                (info) 0187.733000

 

TESTO:

                Takako Saito,

nata nel 1929 a Sabae-Shi in Giappone, dove studia psicologia infantile, ha vissuto dal 1963 al 1968 a New York, dove è invitata ad insegnare in diverse scuole d’arte e conosce il gruppo Fluxus, collaborando con il suo fondatore George Maciunas. La sua carriera artistica e professionale la porterà poi a vivere in Francia, dal 1968 al 1972, dove collabora con George Brecht e Robert Fillou, in seguito in Inghilterra, dal 1972 al 1975 e in Italia, dal 1975 al 1979, dove si intensificano i suoi rapporti con altri esponenti Fluxus.

Dal 1979 si stabilisce in Germania, a Düsseldorf, città dove tuttora vive e lavora, continuando anche la sua carriera d’insegnante e dove nel 1988 lo Stadtmuseum gli dedica un’importante mostra antologica.

Tra le numerose personali:

1972 La Fenetre, Nice - 1976 galleria Multipla, Italie - 1978 galerie A, Amsterdam - Other Books & so, Amsterdam - galerie Inge Baecker, Bochum - 1980 Ruhr Universität, Essen - 1981 Modern Art Galerie, Vienne - 1982 galerie Kiki Maier-Hahn, Düsseldorf - 1984 galerie M. + R. Fricke, Düsseldorf - 1986 galerie Hundertmark, Cologne - 1988 Stadtmuseum, Düsseldorf - 1989 galerie Lara Vincy, Paris - Harlekin Art, Wiesbaden - 1990 Emily Harvey gallery, New York - 1993/94 Fondation Mudima, Milan - 1994 Studio Leonardi, Gênes - Galerie Ilverich, Düsseldorf - 1996 galerie Catherine Gualco, Gênes - 1999 Buchgalerie Mergemeier, Düsseldorf - galerie Kiki Maier-Hahn, Düsseldorf - 2000 galerie Beim Steinen Kreuz, Brême;

e collettive:                                                                                                         

1965 Box show, New York - 1970 Fluxus, Kolnischer Kunstverein, Cologne - 1971 Flux shoe, Angleterre - 1980 Fluxus tour, Nice, Lyon, Gand - 1981 Spiele, Museum Hagen - Typisch Frau, Kunstverein, Bonn - 1982 Hommage à Karl Valentin, Stadtmuseum, Munich - Wiesbaden Fluxus, Wiesbaden Museum - 1983 Hats, Harlekin Art, Wiesbaden - 1988 Marcel Duchamp und die Avantgarde seit 1950, Museum Ludwig, Cologne - 1990 Ubi Fluxus ibi motus, 1990/1962, Biennale de Venise - 1992 Fluxus Virus, Cologne - Three or more multiple art from Duchamp to the present, Wacoal Art Center of Spiral Garden, Tokyo.

 

orario: 17.00 - 20.00 / chiuso domenica e lunedì

vernissage: sabato 15 gennaio 2005, ore 18.00

genere: personale, arte contemporanea

 

immagine allegata: Takako Saito

                                                                                                 

Mittente: Mario Commone, e-mail: marioacom@libero.it, mobile: 339.7953399 - Con PARTICOLARE PREGHIERA di PUBBLICAZIONE, SEGNALAZIONE e DIFFUSIONE.                                                Grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl