galleria IL GABBIANO arte contemporanea, La Spezia

galleria IL GABBIANO arte contemporanea, La Spezia galleria IL GABBIANO arte contemporanea LA SPEZIA via Nino Ricciardi 15 - 19124 SP C.P. 181 - 19121 LA SPEZIA (SP) - ITALIA T +390187733000 - E marioacom@libero.it La Spezia, febbraio 21, 2010 | PRESS RELEASE.1 mostra personale UNDATED CESARE NARDI dal | al 27 febbraio - 31 marzo 2010 inaugurazione sabato 27 febbraio 2010 | ore 18.00 sede | organizzazione | info galleria IL GABBIANO arte contemporanea | C.P. 181 - 19121 La Spezia <- da piazza Europa seguendo il senso unico di via XXIV Maggio la terza traversa a sinistra LA SPEZIA via Nino Ricciardi 15 - 19124 (SP) ITALIA T +39 0187733000 - M +39 3338299027 - +39 3387909454 M +39 3397953399 - E marioacom@libero.it ingresso libero | Accessibile autonomamente ai disabili orario marted - sabato 17.00-20.00 | domenica, luned e festivi chiuso collaborazione comune della spezia SAKROS Arte Contemporanea, Carrara (MS) notizie | testo La galleria IL GABBIANO arte contemporanea della Spezia presenta nello spazio espositivo di via Nino Ricciardi 15 UNDATED, di Cesare Nardi, una mostra site-specific.

21/feb/2010 15.35.42 Mario Commone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
galleria IL GABBIANO arte contemporanea
LA SPEZIA via Nino Ricciardi 15 - 19124 SP
C.P. 181 - 19121 LA SPEZIA (SP) - ITALIA
T +390187733000 - E marioacom@libero.it

La Spezia, febbraio 21, 2010 | PRESS RELEASE.1 mostra personale

UNDATED
CESARE NARDI

dal | al
27 febbraio - 31 marzo 2010

inaugurazione sabato 27 febbraio 2010 | ore 18.00

sede | organizzazione | info
galleria IL GABBIANO arte contemporanea | C.P. 181 - 19121 La Spezia
<- da piazza Europa seguendo il senso unico di via XXIV Maggio la terza traversa a sinistra
LA SPEZIA via Nino Ricciardi 15 - 19124 (SP) ITALIA
T +39 0187733000 - M +39 3338299027 - +39 3387909454
M +39 3397953399 - E marioacom@libero.it
ingresso libero | Accessibile autonomamente ai disabili
orario
marted - sabato 17.00-20.00 | domenica, luned e festivi chiuso
collaborazione comune della spezia
SAKROS Arte Contemporanea, Carrara (MS)
notizie | testo
La galleria IL GABBIANO arte contemporanea della Spezia presenta nello spazio espositivo di via Nino Ricciardi 15 UNDATED, di Cesare Nardi, una mostra site-specific. L’artista, nato a Carrara, architetto, filmaker, progettista di case, di tombe, di oggetti inutili, di abiti e giochi d’azzardo, ha studiato architettura a Firenze sotto la guida di Vittorio Pannocchia e in seguito pittura all’Accademia di Belle Arti di Carrara con Andrea Granchi e Omar Galliani. I suoi interessi vertono sull'indagine a trecentosessantagradi dell’ambiente urbano, in particolare sul Kitsch, quale fenomeno ormai trasversale alle merci, all’ambiente e al costume. Vincitore di numerosi concorsi - tra i pi recenti il monumento alla cantante e attrice sarda Maria Carta, a Siligo (SS) suo paese natale nel 2005, la stele ai caduti della Resistenza a Carrara nel 2003 e il concorso per l’Opera Hall indetto dall’Autorit Portuale di Marina di Carrara nel 2007 -, ha partecipato ad alcune importanti collettive a tema e attualmente ricopre il ruolo di Art Director per SAKROS arte contemporanea di Carrara. La mostra comprende un’installazione appositamente studiata per lo spazio della galleria, composta da dipinti acrilici su tela, oggetti modelli prototipi e video (SAKROS produzioni).

Appunti
Nell’arte si narrano molteplici storie di solitudine. Quelle raccontate da Cesare Nardi riguardano gli edifici senza vita e senza tempo. Nardi mette a fuoco, inquadra, zooma su forme e volumi attraenti, tra figurazione ed astrazione. Queste superfici dipinte sono caratterizzate dall’assenza dell’uomo e dalla predilezione di figure e particolari opachi non immediatamente riconoscibili. Dipinti non tradizionali, ma che affondano le proprie radici nella pittura trecentesca italiana, in cui realt ed immaginazione si fondono e si annullano. Architetture precise e razionali si sovrappongono a costruzioni di pura invenzione il tutto supportato da una tecnica precisa e rigorosa.
L’artista in queste sue opere fornisce un’interpretazione essenziale del concetto di abitare, non relegato in un luogo definito nello spazio e nel tempo, ma legato alla condizione esistenziale di essere nello spazio e nel tempo, operazione questa, mediata dall’assenza dell’uomo e dalla messa in chiaro di ci che , e rimane al di-la di questo. Se l’assunto di Heidegger “l’uomo in quanto abita”, l’absentia di questo, ontologicamente ne fa un forte indicatore di presenza. Perch in fondo i protagonisti siamo noi, che percorriamo lo spazio con passo lesto e determinato, alimentando una continua percezione distratta, di ci che ci circonda e riguarda.

catalogo in galleria
edito dal GABBIANO arte contemporanea, La Spezia, in collaborazione con SAKROS Arte Contemporanea, Carrara | progetto grafico Marta Manini, fotografie Daniele Sanguinetti, stampa Ambrosiana, La Spezia

immagini allegate
Cesare Nardi, Untitled 10, 2010, acrilico su tela, cm 40x40
Cesare Nardi, Untitled 11, 2010, acrilico su tela, cm 40x40
Cesare Nardi, Untitled 14, 2007, acrilico su tela, cm 40x40

mittente | info
Mario Commone - E marioacom@libero.it - marioacom@gmail.com - M +39 3397953399 - Skype mario commone
Con cortese richiesta di pubblicazione, segnalazione e diffusione. Grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl