Cityscapes personale di Nadia Presotto

23/feb/2010 00.20.32 Nadia Presotto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

CITYSCAPES – PERSONALE DI NADIA PRESOTTO

 

Si inaugura sabato 6 marzo  alle ore  17.00 la personale dell’ artista  Nadia Presotto dal titolo  Cityscapes”, allestita presso la Galleria Les Artistes di Roberta Ossola, in Alessandria.

Nadia Presotto presenta le “città”, espressione libera di metropoli visitate durante i suoi viaggi, nelle quali molto spesso la natura - tema a lei caro- è presente con verdeggianti o coloratissimi prati, quasi volesse rimpossessarsi del suo spazio. Sono opere dalle cromie vivaci, nate dall’ unione tra il linguaggio figurativo e quello astratto.

Nadia Presotto vive e lavora in Conzano (AL); giornalista pubblicista, è iscritta all’ Ordine e collabora con alcune testate con articoli culturali e articoli che trattano di fiori e giardini, in particolare con la rivista “Fai da Te – In giardino”.

Appassionata d’ arte, frequenta corsi di disegno e gli ateliers di numerosi artisti, studiando il colore applicato alle varie tecniche, dall’ acquarello all’ olio.

Inizia ad esporre nel 2006 a Lu presso la galleria La Nisolina, con la mostra itinerante “Cullando un Sogno”, presentata anche al Museo Etnografico di Alessandria nel 2008 e in Villa Serra a Sant’ Olcese nel 2009. Partecipa a numerose rassegne collettive internazionali e nazionali (Genova, Torino, Milano, Roma, Messina, Taormina, Reggio Emilia, Casale Monferrato, St. Paul de Vence – Francia- … Sue opere sono pubblicate in cataloghi e nell’ Agenda degli Artisti.

Questo il testo appositamente redatto da Marialuisa Sabato : Cityscapes – Nadia Presotto e le città dell’ immaginario-

“Seduti sull’erba inquieta e fresca. Un po’ preoccupati perché non sappiamo ciò che l’intreccio nasconde davvero, alziamo lo sguardo verso l’infinito e rimaniamo senza fiato. Incantati da una visione che si staglia sul cielo grigio all’orizzonte.

È grandiosa e ci sovrasta. E solo dopo un attimo di riflessione ci rendiamo conto che si tratta di una grande città.

Allora la nostra mente corre. Rimaniamo seduti, intrecciati tra i fili d’erba che imprigionano le nostre gambe, ma la mente vola. Galoppa verso quel muro compatto che si staglia impenetrabile dinanzi ai nostri occhi increduli. Il nostro pensiero sa valicarlo. E percorriamo ogni strada, ogni vicolo buio, ogni angolo impervio, senza fermarci un solo momento. Quale sarà lo scheletro, la struttura reale di questa creatura? Dipende solo da noi. Dalla nostra capacità di lettura di queste interminabili strade, intrecciate come la trama di un racconto che non ha inizio né fine. Come non vi è principio e neanche conclusione per le meravigliose CITTA’ dell’IMMAGINARIO di Nadia Presotto”.

Dinanzi alle opere di Nadia Presotto non si può non rimanere incantati ed estasiati. La luce, da inconsapevole protagonista, pervade ogni piccola sezione di cielo e si propaga tra gli edifici luminescenti e apparentemente disabitati.

E’ esattamente la sensazione che ognuno di noi ha sicuramente provato (e prova ancora) quando osserva da lontano una grande città: sa perfettamente che al suo interno brulica di vita, è pervasa da un costante frastuono ed è sempre in fermento, ma in quel momento, dal punto di vista esterno, appare addormentata. Riposa pacificamente sul morbido letto di un prato selvatico, accolta e abbracciata da una trama di fili d’erba, che non mostrano d’essere percorsi (anch’essi come le città) da segnali vita.

Il messaggio di Nadia Presotto è, a questo punto, evidente. L’involucro perfetto nasconde inquietanti misteri, l’apparente non-contaminazione è solo un preludio, perché la CITTA’ dell’IMMAGINARIO in realtà è una scatola, destinata a contenere un eccesso di vita e forse, ad un tratto, a deflagrare verso quel cielo inviolato.”

La mostra gode del Patrocinio del prestigioso circuito “ Grandi Giardini Italiani”.

 

Informazioni utili: “Cityscapes” – personale di Nadia Presotto – Galleria Les Artistes – Alessandria – via Vochieri 25 . Visitabile dal 6 al 27 marzo 2010 dal lunedì al sabato dalle 17 alle 19. Ingresso libero. Tel. 328.7559347 oppure 338.3354590.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl