BRUNO OLIVIERO AL WHITE

Bruno, una persona che ama la verità, un carattere forte addolcito da idee chiare e che individua nei volti ritratti il futuro del personaggio: è' quanto emerge dalla sua ultima fatica, " Prime donne.

13/mar/2010 17.33.44 AGE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 IL FOTOGRAFO DELLE DIVE, PRESENTA IL SUO QUARTO LIBRO
Bruno Oliviero già dimostrava le sue grandi doti di saper individuare l’attimo fuggente, quell’attimo che ha poi saputo centrare con la capacità di immortalarlo sulla pellicola come la giusta espressione per comprendere la vera essenza di un personaggio già da quando, giovane promessa del calcio decise di abbandonare la sua passione per la fotografia.
Bruno, una persona che ama la verità, un carattere forte addolcito da idee chiare e che individua nei volti ritratti il futuro del personaggio: è’ quanto emerge dalla sua ultima fatica, “ Prime donne. Istanti d’autore “ un’opera nella quale il nostro ha saputo raccogliere oltre duecento immagini di donna, di una donna che, da vera protagonista della nostra epoca, primeggia ora nello spettacolo, nel cinema, nella politica, nell’editoria: oltre duecento volti in assoluto, perfetto bianco e nero.
Un ritorno al passato, ai primordi dell’immagine afferrata e proiettata sulla lastra d’argento, ai primordi della storia di quel mondo nel quale la donna è stata ingiustamente reietta fino a non molto tempo fa e che ora, grazie a Bruno Oliviero, emerge e risplende di luce propria, come una stella, da vera protagonista.
            Con questa premessa alcune sere fa, in un noto locale della Capitale, il White di Via degli Avignonesi, il fotografo delle dive ha emozionato, stupito, affascinato un folto gruppo di amici e di ammiratori che hanno festeggiato con lui la presentazione della sua deliziosa fatica fotografica con la quale ha saputo dimostrare come le immagini stupende da lui riprese abbiano saputo trasformare poco conosciute donne della nostra epoca in stars internazionali.
            Il libro, edito dal Gruppo Armando Curcio editore presenta donne nelle quali Bruno ha saputo individuare quel quid, quell’elemento chiave per il successo che, immortalato dalla sua macchina fotografica, ha reso possibile il successo a perfette sconosciute solo perché hanno avuto la fortuna di incontrarlo.
            La “bellezza “ delle donne è interpretata dall’autore di quest’opera fotografica in senso globale, non è vista di volta in volta ed è per lui quel fascino che emana dall’anima, dalla espressione del viso, da uno sguardo, perché, lui dice, gli occhi sono lo specchio dell’anima.
            Perché consigliamo di avere nella libreria di casa “ Prime donne. Istanti d’autore “?
            Perché la galleria di personaggi contenuta nel libro di Bruno Oliviero è la pratica rappresentazione di come, attraverso la giusta inquadratura della vita si può raggiungere il successo, perché i personaggi che emergono dalle sue pagine rappresentano la fatica, il desiderio, la costanza, e la ferma intenzione di raggiungere un traguardo; perché in Bruno Oliviero sorprende l’amore nel regalare immagini e visioni che ogni volta ci coinvolgono e che ogni volta ci evidenziano con quanto orgoglio un fotografo italiano ha saputo portare nel mondo il volto dell’Italia più bella.
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl