Mostra al Museo Piaggio di Pontedera (PI) sul caravaggismo e naturalismo.

Dal 18 marzo prossimo si aprirà al Museo Piaggio "Giovanni Alberto Agnelli" di Pontedera (PI) e al Centro per l'arte Otello Cirri una interessante esposizione dal titolo "Luce e ombra: caravaggismo e naturalismo nella pittura toscana del Seicento".

27/gen/2005 10.51.28 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 18 marzo prossimo si aprirà al Museo Piaggio "Giovanni Alberto Agnelli" di Pontedera (PI) e al Centro per l'arte Otello Cirri una interessante esposizione dal titolo "Luce e ombra: caravaggismo e naturalismo nella pittura toscana del Seicento". La mostra è a cura di Pierluigi Carofano, coadiuvato da un comitato scientifico: saranno presentate al pubblico opere di artisti toscani appartenenti all'area caravaggesca, dipinti "da stanza", destinati fin dall'inizio al collezionismo privato, alcuni addirittura inediti. Tra gli altri si ammireranno "IL Riposo durante la Fuga in Egitto" di Orazio Gentileschi, la "Maddalena penitente" dipinta da sua figlia Artemisia, l'"Amore vincitore" di Orazio Riminaldi ed altre opere di Pietro Paolini, Niccolò Tornioli ecc.La mostra è divisa in sezioni: dalla pittura sacra alle allegorie e scene e scene di genere, dai soggetti epico-tragici alle nature morte.
La mostra, resa possibile da molti Enti Pubblici, rimarrà aperta fino al 12 giugno.
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi
Nuovo Yahoo! Messenger E' molto più divertente: Audibles, Avatar, Webcam, Giochi, Rubrica… Scaricalo ora!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl