unica-mente Gianto

unica-mente Gianto Comunicato stampa/invito (con preghiera di pubblicazione) UNICA-MENTE GIANTO Località: Roma Spazio: Caffè Emporio Indirizzo: Piazza Emporio 2 Periodo: 20 aprile - 10 maggio Orario: 18.00/03.00 Titolo: UNICA-MENTE GIANTO Artista: Gianto Curatore: Giuseppe Salerno Inaugurazione: martedì 20 aprile ore 19.30 "UNICA-MENTE GIANTO" è l'ottava delle mostre personali curate da Giuseppe Salerno nella sobria cornice del Caffè Emporio e dedicate ad artisti operanti nel contesto romano.

13/apr/2010 12.11.19 The Best in Art Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa/invito  (con preghiera di pubblicazione)

 

UNICA-MENTE GIANTO

 

 

Località:                       Roma

Spazio:                        Caffè Emporio

Indirizzo:                      Piazza Emporio 2

Periodo:                       20 aprile – 10 maggio

Orario:                         18.00/03.00

Titolo:                          UNICA-MENTE GIANTO

Artista:                         Gianto

Curatore:                     Giuseppe Salerno

Inaugurazione:              martedì 20 aprile ore 19.30

 

 

“UNICA-MENTE GIANTO” è l’ottava delle mostre personali curate da Giuseppe Salerno nella sobria cornice del Caffè Emporio e dedicate ad artisti operanti nel contesto romano.

 

 

Decadute le certezze del passato da qualche decennio si è di fronte all’impossibilità di circoscrivere cose e pensieri sempre più fluidi, rifuggenti da ogni genere di costrizione spazio/temporale.  Molte le definizioni, di per sé costrittive, che inciampano nel proprio limite.

 

La stessa distinzione in arte tra figurazione e astrazione ha perso di senso una volta acquisita la coscienza che l’opera, esternalizzazione di un sentire interiore, entra a pieno titolo nel mondo del percepibile a tutti.

 

Con tale coscienza Gianto mette “perfettamente” a fuoco l’indefinito che caratterizza questo nostro quotidiano nel quale inestricabilmente convivono passato e futuro, realtà e sogno, reale e virtuale. Le sue captazioni del visibile si elevano, allontanata la definizione del reale, ad astrazioni cariche di suggestioni.  Con lo scatto digitale Gianto riconquista la dimensione pittorica e rende un sentire profondo continuamente alimentato da visioni che chiedono di essere velate, confuse e rigenerate. Non colori e luci che danno pittoricamente vita a rappresentazioni del reale ma elementi che, sottratti al reale, arrivano a noi con la forza dell’energia pura.

 

                                                                                                                 Giuseppe Salerno

 

Contatti:

Giuseppe Salerno 3391700429 mail: salernogiu@tiscali.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl