E' un'impresa a rischio, ma ne vale la pena!

Il 21 febbraio scorso è stato presentato al Teatro della Compagnia di Firenze un cortometraggio che parla del complesso rapporto tra donna e lavoro, realizzato dal Comitato per la Promozione dell'Imprenditoria Femminile di Firenze (Camera di Commercio) come strumento di comunicazione per raggiungere in modo diretto tutte le donne che vogliono avere un ruolo nel mondo professionale.

24/feb/2005 13.23.18 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il 21 febbraio scorso è stato presentato al Teatro della Compagnia di Firenze un cortometraggio che parla del complesso rapporto tra donna e lavoro, realizzato dal Comitato per la Promozione dell'Imprenditoria Femminile di Firenze (Camera di Commercio) come strumento di comunicazione per raggiungere in modo diretto tutte le donne che vogliono avere un ruolo nel mondo professionale. "Rischio d'impresa" è il titolo del cortometraggio diretto da Francesco Brandi ed interpretato da Ottavia Piccolo, Fiorenza Tessari, Lorenzo Gioielli, Maria Grazia Sughi e Giampiero Bianchi: esso narra di una giovane donna, moglie e madre, emssa di fronte alla difficile scelta tra carriera e vita familiare. Il filmato sarà presto distribuito attraverso la TV ed i cinema d'essai. Il cortometraggio racconta le diffcioltà psicologiche della donna di oggi, divisa tra famiglia e carriera, ma è anche una storia che cerca di incoraggiare tutti a credere nei propri sogni e a non farsi schiacciare dalle proprie paure, perché, se è vero che ogni impresa comporta dei rischi, il più grave di tutti è non provarci nemmeno.
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi
Nuovo Yahoo! Messenger E' molto più divertente: Audibles, Avatar, Webcam, Giochi, Rubrica… Scaricalo ora!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl