Carrara, 5 maggio 2010 - ore 18.00 inaugurazione del 62° Congresso Nazionale Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.

05/mar/2010 22.03.21 Club Fotografico Apuano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A Carrara, dal 5 al 9 maggio, l’Arte Fotografica in Primo Piano.

Da mercoledì 5 maggio, il Club Fotografico Apuano di Carrara, con il patrocinio del Comune di Carrara, della Provincia di Massa-Carrara, della Regione Toscana e la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, dell’APT Massa-Carrara, del Club Fotografico “K2” di Carrara ed altri enti ed imprese locali, ospiterà la 62a edizione del Congresso Nazionale FIAF.

Fino al 9 maggio Carrara sarà la “Capitale” della Fotografia Italiana, come evento di espressione artistica e culturale “Fotoamatoriale” di alto livello. Saranno 5 giorni completamente dedicati all'arte fotografica, durante i quali sarà possibile visitare mostre, seguire workshop fotografici, nonché partecipare ad escursioni guidate per poter conoscere e fotografare le bellezze delle Cave di Marmo di Carrara, dove già Michelangelo sceglieva il materiale per realizzare le sue opere.

Tutte le attività principali del Congresso si svolgeranno al "Centro Internazionale Arti Plastiche" di Carrara (ex Convento di San Francesco), sede dell’inaugurazione e della segreteria del congresso, ove saranno esposte circa 400 immagini di grandi autori contemporanei italiani, tra cui Uiliano Lucas ed Antonella Monzoni. Sarà inoltre presente il consueto spazio ai fotografi stranieri. Quest'anno la nazione ospite sarà la Serbia.
In questa sede si terrà anche il “10° Spazio Portfolio”, concorso fotografico nazionale aperto a tutti i fotografi, congressisti e non.

Attività collaterali si svolgeranno: al Porto di Ponente di Marina di Carrara - dove sarà inaugurata la mostra fotografica di Enzo Cei, alla sede della Circoscrizione “Centro” in Piazza Mazzini - dove saranno esposte circa 100 immagini dei soci del Club Fotografico Apuano, del Club “K2” di Carrara e della Polisportiva Prati Sez. Arti visive di Arcola (SP), e presso il Teatro “ANIMOSI” di Carrara e Teatro “MANZONI” di Marina di Carrara - dove avverranno premiazioni, consegne di onorificenze internazionali e proiezioni di immagini.

Il congresso sarà inaugurato il 5 maggio alle ore 18, con una breve cerimonia di apertura a cui parteciperanno anche le autorità locali, seguita da un cocktail di benvenuto e dal concerto de “I Filarmonici di Busseto”; le esposizioni e la segreteria resteranno aperti da giovedì 6 a domenica 9 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 19.30 - Venerdì 7 maggio dalle 9.30 alle 23.30 con ingresso libero.

Ogni altra utile informazione sulle attività del Congresso e sul “10° Spazio Portfolio” sono reperibili sul sito www.congressofiafcarrara.it.



Giovanni Quadraccia
 
__________________________
Addetto stampa CFA
cell. 392.9112232



Segreteria del Congresso
Centro Internazionale Arti Plastiche, Carrara
loc. San Francesco, c/o ex Convento di San Francesco
tel. 0585.779681 (attivo dal 5 al 9 maggio)

62° Congresso FIAF - Carrara



Collegando Carrara alla Fotografia è inevitabile citare i fotografi storici: Giovanni Marotti, Vittorio Valenti, Augusto Corsini ed i più “recenti” Ilario Bessi e Michele Casseri, i quali, al di là dello scopo commerciale,  hanno documentato momenti ed eventi storici importanti; hanno fotografato il lavoro nelle cave, protagonisti i cavatori, con sfondo lo scenario delle nostre Apuane,  decantate da Dante nella Divina Commedia Inferno Canto XX 46-51:

“ Aronta è quel ch’al ventre li s’atterga,
che nè monti di Luni, dove ronca
lo Carrarese che di sotto alberga,
ebbe trà bianchi marmi la spelonca
per sua dimora; onde a guadrar le stelle
e il mar non li era la veduta tronca

Se è stato inevitabile citare i fotografi storici Carraresi, è altrettanto inevitabile citare il nostro Club che da 37 anni svolge, nella nostra Città e nella Provincia,  il ruolo di continuità non solo nella documentazione del territorio ma anche di sviluppo e divulgazione del mezzo fotografico anche in forma di espressione artistica.

Carrara ha avuto ed ha un rapporto con l’arte molto importante con particolare riferimento alla scultura.
Ha dato i natali a scultori di fama internazionale per citarne alcuni: Pietro Tacca (1577-1640), Arturo Dazzi ( 1881 - 1966), Paolo Buttini (1932 - 1957), ha ospitato Michelangelo ed il Canova, è sede di una delle più antiche e prestigiose Accademie di Belle Arti, fondata nel  1769 da Maria Teresa Cybo d’Este, ha l’Istituto Pietro Tacca, unico nel suo genere, dedicato alla formazione ed alla lavorazione del marmo ed il Liceo Artistico dedicato ad Artemisia Gentileschi ( 1593 - 1652/53)-

Con quanto detto ecco l’evento storico dedicato all’arte ed alla fotografia a Carrara: il 62° Congresso Nazionale FIAF che si svolgerà  dal 5 al 9 maggio.

Ospitare il Congresso è un compito molto impegnativo, sia da un punto di vista organizzativo che fisico, però è maturato e voluto per rendere partecipe non solo il Club Fotografico Apuano, ma anche e soprattutto la Città che la vedrà protagonista, per 5 giorni, della Fotografia Italiana,  come evento di espressione artistica e culturale “Fotoamatoriale” di alto livello.

L’Amministrazione comunale, che ringraziamo, per sottolineare ed appoggiare questo importante evento, ha messo a disposizione lo spazio espositivo del prestigioso ex Convento di San Francesco (struttura del XVI secolo) egregiamente recuperato che sarà dedicato, prossimamente, ad ospitare il Museo della Scultura e delle Arti Plastiche.

Appuntamento quindi con tutti i “fotoamatori” italiani  e con tutti coloro i quali desiderano veder crescere nella nostra Città e nel territorio Provinciale questa forma “artistica”  e conseguentemente la voglia di  riscatto Culturale di cui Carrara ed il territorio hanno fortemente bisogno.

Ennio Biggi
Presidente del Club Fotografico Apuano e
Delegato Provinciale FIAF di   Massa - Carrara




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl