INVITO-COMUNICATO STAMPA:" Macroscopie del sonno di Ilaria Margutti" PALAZZO BONTADOSI ArtGallery (Montefalco), mercoledì 2 giugno 2010

06/gen/2010 00.02.16 Hotel PalazzoBontadosi ArtGallery Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa

Palazzo Bontadosi
ArtGallery
presenta:

"SONNO" 
Macroscopie del sonno di Ilaria Margutti
 
a cura di
Francesca Duranti
Matteo Pacini
 
2 - 25 giugno 2010
Piazza del Comune 19 Montefalco (PG)
vernissage mercoledì 2 giugno 2010 ore 17.30

 

Nell’esclusiva cornice dell’art gallery di Palzzo Bontadosi, martedi 2 giuno verrà presentata l’esposizione: "SONNO", Macroscopie del sonno di Ilaria Margutti, curata da Francesca Duranti e Matteo Pacini.

Dopo il grande successo della mostra dedicata a Daniel Egnèus, questo nuovo spazio dedicato all’arte contemporanea sito nella suggestiva cornice di Montefalco (Pg), propone una personale di Ilaria Margutti, giovane artista di Sansepolcro attiva da anni tra Milano e Berlino.

Il tema proposto per questa esposizione è una costante della sua ricerca sul corpo e sull’anima, ma che rappresenta solo una parte del suo linguaggio stilistico e concettuale.  Ilaria è nota al pubblico anche per l’utilizzo di tecniche artigianali che compongono grandi tele polimateriche nella serie dedicata alla “Cicatrici”, dove il corpo è indagato attraverso l’antica arte del ricamo. In questa serie di soggetti dormienti, risalenti al 2003, Ilaria utilizza la fotografia con un occhio grandangolare e la pittura che fissa su tavole di grandi dimensioni o box di pochi centimetri, spiando il corpo che dorme in una costante ricerca sull’effetto fisico ed estetico che il sonno produce su di esso.

“La mia è una pittura nodosa e materica, sanguigna e vascolare, che attraverso tagli inconsueti e ingrandimenti di alcune parti del corpo proietta lo spettatore dentro intimità immaginarie, con una precisa volontà di coinvolgimento che trova le sue radici negli espedienti scenografici dell’arte barocca. Le inquadrature avvolgenti, infatti, unite agli sguardi a volte assenti, a volte stupefatti delle persone ritratte al termine di un simulato letargo notturno, tendono a calamitare altri sguardi”.

Nell’occasione di questa mostra e della apertura estiva del Palazzo, l’inaugurazione verrà accompagnata da un esclusivo concerto per violoncello, fisarmonica e tromba del duo Legione Felix (Mauro Businelli e Umberto Ugoberti).



Messenger Radio. La radio che si fa cliccare!

Un mondo di personalizzazioni per Messenger, PC e cellulare
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl