"Dinamiche dell’improbabile", Fabio Romano espone alla Sala del Granaio dal 26 giugno al 24 luglio

"Dinamiche dell'improbabile", Fabio Romano espone alla Sala del Granaio dal 26 giugno al 24 luglio Modica (RG) - Il 26 giugno alle ore 21 nella Sala del Granaio (Via Clemente Grimaldi, 101) sarà inaugurata la mostra "Dinamiche dell'improbabile" di Fabio Romano, a cura di Giovanna Dalla Chiesa docente dell'Accademia di Belle Arti di Roma.

07/giu/2010 17.00.02 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Modica (RG) - Il 26 giugno alle ore 21 nella Sala del Granaio (Via Clemente Grimaldi, 101) sarà inaugurata la mostra "Dinamiche dell’improbabile" di Fabio Romano, a cura di Giovanna Dalla Chiesa docente dell’Accademia di Belle Arti di Roma.

In mostra venti dipinti di grandi e medie dimensioni, realizzati tra il 2008 e i primi mesi del 2010, che testimoniano una svolta significativa nel percorso dell'artista: dalla pura trascrizione della realtà alla conquista di un universo soggettivo, metamorfico, transattivo in costante tensione tra le domande che la realtà e la storia pongono e le immediate risposte che il soggetto registra, in un dialogo serrato tra possibilità. 

«Paesaggi e figure, pervasi da una medesima flagrante inquietudine che è forse puro spirito di ricerca – ha scritto Giovanna Dalla Chiesa - si affacciano spaesati e sorpresi sulle incertezze e la complessità del Terzo Millennio, allarmati e palpitanti come un popolo nuovo, figlio di ibridate frequentazioni con simboli di antiche costellazioni».

Fabio Romano (Comiso, 1988) ha frequentato l'Istituto d'Arte di Comiso, formandosi alla scuola di Salvo Barone. Ha cominciato a esporre giovanissimo, grazie all'interesse di alcuni galleristi che ne hanno scoperto e sostenuto il talento. La sua prima mostra personale è del 2008, anno in cui si è stabilito a Roma per frequentare i corsi dell'Accademia di Belle Arti. Nell’aprile 2009 ha partecipato ad ARTO’ (Fiera dell’Arte Contemporanea, Palazzo dei Congressi, Roma).

La sua formazione va nella direzione di una perfetta fusione tra la tradizione classica del disegno e della pittura e gli stili e l’iconografia del contemporaneo. Il suo istinto di viaggiatore appassionato, le frequentazioni colte e una curiosità insaziabile lo hanno portato a completare la sua formazione con un’attenzione assidua ai luoghi della storia, alle collezioni museali, ai grandi eventi espositivi ed alle diverse forme di architettura.

La mostra è organizzata dalla Galleria Lo Magno in collaborazione con la Fondazione Grimaldi e potrà essere visitata tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 18 alle 22 fino al 24 luglio.

 

 

 

 

 

Info e contatti:

Galleria Lo Magno, Via Risorgimento 91, Modica  

Web: www.gallerialomagno.it

Mail: gallerialomagno@virgilio.it

Tel. 0932 763165 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl