ELEFANTI NANI E GHIRI GIGANTI

Delio Mica parlerà di: ELEFANTI NANI E GHIRI GIGANTI Qualche centinaio di migliaia di anni fa la geografia della Sicilia sudorientale era diversa dall'attuale.

13/giu/2010 06.44.55 Galleria Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per i giovedì della galleria giorno 17 giugno alle ore 18,30 nei locali di galleriaRoma di via Maestranza 110 Siracusa, il dott. Delio Mica parlerà di: ELEFANTI NANI E GHIRI GIGANTI


Qualche centinaio di migliaia di anni fa la geografia della Sicilia sudorientale era diversa dall’attuale. Ancora non si erano insediate popolazioni umane e il territorio era ricco di una fauna che attualmente noi osserviamo in ambienti africani. Nella conversazione si parlerà principalmente di due siti, entrambi vicini alla città,dove sono stati scoperti, a distanza di più di 30 anni l’uno dall’altro, giacimenti fossiliferi principalmente a mammiferi ma anche con la presenza di resti di rettili, anfibi e uccelli che hanno confermato le peculiarità evolutive della fauna del territorio siracusano.
Nella grotta di Spinagallo, soprattutto, sono stati ritrovati per la prima volta gli scheletri interi degli elefanti nani di cui in Sicilia da sempre si avevano notizie vaghe e ritrovamenti frammentari che avevano generato, nel corso dei secoli, miti e leggende sulla presenza di mostri giganteschi. L’ulteriore e più recente scoperta del sito di contrada Fusco ha confermato la persistenza di una fauna a grandi mammiferi presenti sul territorio nei vari periodi glaciali e interglaciali che si sono succeduti durante l’era quaternaria.

Organizzazione e Direzione: Corrado Brancato

Addetto Stampa: Amedeo Nicotra

Ingresso Libero


Info:
0931/746931
0931/66960 (orario apertura Galleria)
cell.338/3646560
corradobrancato@hotmail.com

http://www.galleriaroma.it/
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl