nomadedesign al fuori salone milano

IL DESIGN AUTOPRODOTTO: si compra ON line su nomadedesign.com.

12/apr/2005 20.38.13 nomadedesign.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA: Milano, Settimana del Design 2005
IL DESIGN AUTOPRODOTTO: si compra ON line su nomadedesign.com.
NOmadeDESIGN è lieta di invitarLa all'inaugurazione del Fuori Evento:
Venerdì 15 Aprile 2005 dalle ore 19.30 alle 24,00 - cocktail di
inaugurazione ore 19.30.
Sabato 16 Aprile 2005 dalle ore 19.30 alle 24,00.
Caffetteria degli Atellani, Mediateca di Santa Teresa Via della Moscova
28, Milano.
Zona: Brera-Garibaldi Metro: Moscova MM2; Mezzi pubb.: 41, 43, 94.
Durante le serate: Presentazione del sito web: nomadedesign.com,
esposizione di oggetti e complementi d’arredo presenti sul sito sul
tema del design autoprodotto e incontro con i designers,
performance-design, video istallazioni e dj live.
DESIGNERS: Adriano Bertoldi | Alfonso Vitale | Andrea Gianni | Carolina
Suels | Designmotion | Diego Granese | Domenica Design |
Fanello+Giudice | Francesco Giannattasio | Fun | Generoso Parmegiani |
Gianfrancesco De Falco | Marco Volpi | Michela Alquati | Narciso
Bresciani | Roberto Monte | Sally Page Turner | Sergio Catalano |
Virginia Harper| VIDEOARTISTS: Samuele Polistina + Carlo Fiorini | DJ:
Francesco Caballito|
PROGETTO: www.nomadedesign.com: è il nuovo shop on line del DESIGN.
L’ideologia del progetto è contenuta nella stessa parola NOmadeDESIGN,
che mostra due possibilità di lettura: >No Made: Per un design nuovo,
in divenire, che inventa >Nomade: Per un design in movimento, capace di
rispondere alle esigenze sempre mutanti della società e del mercato. In
esposizione sul sito oggetti di design e complementi d’arredo scelti
secondo una duplice filosofia. Da un lato si è dato spazio alle icone
del design, testimoni del made in Italy e del design internazionale, e
ad oggetti innovativi appartenenti al panorama emergente. Dall’altro si
è concentrata la ricerca sull’autoproduzione. All’interno del sito
vengono esposti pezzi di design, ideati e autoprodotti da designer
emergenti, la maggior parte selezionati al Padiglione Satellite del
Salone del Mobile di Milano, al Salone del Mobile di Parigi, e alla
Biennale Internazionale del Design di Saint Etienne, in Francia.
Originalità, uso di materiali innovativi, ecocompatibili, o utilizzati
in maniera nuova, sono alcuni dei criteri applicati durante la fase di
scelta e di selezione degli oggetti autoprodotti. Per alcuni si tratta
di prototipi, di pezzi unici, di oggetti numerati, da collezione, e
firmati dai designer. Per altri si tratta di sperimentazione, di
eco-design e ready-made. Il pezzo “autoprodotto”, è carico di
significati ideologici: è vicino al pezzo artistico, in quanto unico,
ed espressione prima del suo artista, ma nello stesso tempo ha le
potenzialità per entrare nel circuito di produzione industriale. In
alcuni casi è provocazione, gioco, in altri è ricerca sulle forme e sui
materiali, in altri ancora è risposta ai bisogni della società e del
mercato. Stefania Vairelli Responsabile NOmadeDESIGN Donato Nappo
DesignConsultant NOmadeDESIGN NOmadeDESIGN C.so Cavour 20 27100 Pavia
Tel: +39.0382.539802 info@nomadedesign.com www.nomadedesign.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl