INVITO: DAVID POMPILI "Superfici", vernissage Venerdì 2 luglio 2010,ore 17.30

INVITO: DAVID POMPILI "Superfici", vernissage Venerdì 2 luglio 2010,ore 17.30 Palazzo Bontadosi ArtGallery presenta: SUPERFICI di David Pompili a cura di Matteo Pacini vernissage venerdì 2 luglio 2010 ore 17.30 in collaborazione con CANTINA ROMANELLI Piazza del Comune 19 Montefalco pg ingresso libero con orario continuato dalle 10,00 alle 22,00 Ha inizio, venerdì 2 luglio 2010, presso i locali dell'ArtGallery di Palazzo Bontadosi Hotel & SPA a Montefalco, la personale dell'artista umbro David Pompili.

Allegati

30/giu/2010 20.20.24 Hotel PalazzoBontadosi ArtGallery Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Palazzo Bontadosi

ArtGallery

presenta: 

SUPERFICI

di David Pompili

a cura di Matteo Pacini 

vernissage venerdì 2 luglio 2010 ore 17.30

in collaborazione con

CANTINA ROMANELLI

Piazza del Comune 19 Montefalco pg

ingresso libero con orario continuato dalle 10,00 alle 22,00 

 
Ha inizio, venerdì 2 luglio 2010, presso i locali dell'ArtGallery di Palazzo Bontadosi Hotel & SPA a Montefalco, la personale dell'artista umbro David Pompili. L'esposizione, a cura di Matteo Pacini, sarà visitabile fino al 15 agosto, con ingresso libero e orario continuato dalle ore 10,00 alle 22,00. Pompili nasce a Spoleto nel 1970 e fin da bambino mostra un forte interesse per le forme espressive. Canonica la sua formazione: Istituto d’Arte di Spoleto, Facoltà di Architettura con specializzazione in Disegno Industriale e Accademia di Belle Arti. Dopo la collaborazione con alcune case di moda a Milano e Firenze si dedica anche alla scenografia, ma la sua più grande passione rimane la pittura. Nel maggio del 1999 partecipa a San Francisco ad una collettiva dove riscuote grande successo che si ripete nel febbraio 2000 a Chicago. Partecipa attivamente a diverse collettive tra il 2001 e il 2002 tra le quali CAVOUR ART a Terni. Per ben nove volte partecipa al Festival dei Due Mondi di Spoleto e nel 2008 fonda, insieme ad un gruppo di amici, l’associazione d’arte Contemporanea ARTEIFICIO che tuttora presiede. Oggi, oltre a dipingere, insegna storia dell’arte e si occupa di progettazione di interni e design nel suo studio di Foligno. Le sue opere vengono trattate in alcune delle principali gallerie Italiane ed Europee come la PIAZZA DELLE ERBE di Roberto Rossini a Macerata e la galleria AMART di Bruxelles. Numerose sono le esposizioni come ad esempio la personale dal titolo STRAPPI nello spazio espositivo di Santa Maria di Betlem a Foligno nel 2009, l’esposizione presso il VIDEOCENTRO di Terni nel 2010 e la personale presso la DADA gallery, sempre nel Folignate. Altrettanto numerosi sono i premi: Premio Città di New York (Gennaio 2010), premio D. FABIO LEONARDIS (Febbraio 2010 Terni), premio COMBATART (Livorno 2010) e la realizzazione di un’opera stabile in occasione del 20° anniversario del crollo del muro di Berlino conservata ed esposta al Museo Civico di Arte Moderna e Contemporanea VILLA COLOREDO MERTZ a Recanati (MC). Nelle tecniche miste, che l’artista propone nei sui dipinti, è palese il richiamo alla Pop Art che, reinterpretata in chiave moderna, mantiene come costante la denuncia sociale dei drammi attuali i cui piani comunicativi si confondono e si frammentano nella sovrapposizione fra messaggi pubblicitari e graffiti; tuttavia l’approccio ai temi è tutt’altro che di maniera.
 


Un mondo di personalizzazioni per Messenger, PC e cellulare, scaricale gratis!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl