Maria Callas: gioielli di scena in mostra alle Reali Poste.

02/mag/2005 13.52.35 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Maria Callas è ancora protagonista a Firenze con la mostra "Maria Callas. Gioielli di scena Swaroski - Bozzetti e figurini Teatro del Maggio Musicale Fiorentino" alle Reali Poste della Galleria degli Uffizi fino al 29 maggio 2005.
L'esposizione è stata inaugurata in concomitanza con l'apertura del 68° Maggio Musicale Fiorentino, quest'anno dedicato a Renata Tebaldi e a Giacomo Puccini. Il Maggio si è aperto con la "Tosca", opera a cui è legato indissolubilmente il nome della Callas: infatti debuttò ad Atene nel 1942 con quest'opera e lasciò le scene nel 1965 a Londra sempre nel ruolo di Flora Tosca. La "preziosa" esposizione, unica al mondo, ripercorre la storia artistica e umana del soprano greco, icona del XX secolo attraverso i gioielli da lei indossati in scena in ogni parte del mondo a partire dal 1947, anno del suo debutto italiano a Verona nella "Gioconda" fino al 1960 con "Poliuto". Tutte le luminose creazioni dell'Atelier Marangoni di Milano sono state realizzate su richiesta del soprano con i celebri cristalli e perle Swaroski, la storica azienda nata nel 1895 a Wattens, in Austria e della quale, dal 1999, fa parte l'Atelier Marangoni. In mostra una trentina di parures, bozzetti, figurini dell'Archivio del Maggio Fiorentino legati alle opere interpretate dal soprano a Firenze: ogni teca è corredata della foto di scena in cui la Callas indossa i gioielli esposti.
Sala delle Reali Poste Piazzale degli Uffizi Firenze
Orario: 10-17 Chiuso lunedì
Ingreso libero.
 
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi
Nuovo Yahoo! Messenger E' molto più divertente: Audibles, Avatar, Webcam, Giochi, Rubrica… Scaricalo ora!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl