"E…state a Campodimele" - mostre d'arte contemporanea - Camp odimele(LT) agosto 2010

"E…state a Campodimele" - mostre d'arte contemporanea - Camp odimele(LT) agosto 2010 COMUNICATO STAMPA "E…state a Campodimele" Esposizione collettiva internazionale di arte contemporanea "ALLA RICERCA DELLA FORMA" Mostra Personale di Pittura di Antonella Magliozzi "Graffi…La ritmica dell'Anima" Per "E...state a Campodimele", l'Amministrazione comunale del "Paese della longevità" - già noto per essere la Sede principale del Parco Naturale dei Monti Aurunci, Bandiera Arancione del Touring Club italiano - propone, nella sala consiliare del Municipio presso l'omonima piazza, due eventi interessanti dal punto di vista culturale e sociale, visti i temi trattati e l'auspicio che siano i giovani i maggiori presenzianti: un'inedita collettiva di arte contemporanea dal titolo "Alla ricerca della forma" ed una personale di Pittura dell'artista Antonella Magliozzi, fondatrice del Graffialismo italiano, dal titolo "Graffi…La ritmica dell'anima".

08/feb/2010 13.01.53 ivan Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


COMUNICATO STAMPA

“E…state a Campodimele”

Esposizione collettiva internazionale di arte contemporanea

“ALLA RICERCA DELLA FORMA”

 

Mostra Personale di Pittura di Antonella Magliozzi

“Graffi…La ritmica dell’Anima”

 

        

 

Per “E...state a Campodimele”, l’Amministrazione comunale del “Paese della longevità” - già noto per essere la Sede principale del Parco Naturale dei Monti Aurunci, Bandiera Arancione del Touring Club italiano - propone, nella sala consiliare del Municipio presso l’omonima piazza, due eventi interessanti dal punto di vista culturale e sociale, visti i temi trattati e l’auspicio che siano i giovani i maggiori presenzianti: un’inedita collettiva di arte contemporanea dal titolo “Alla ricerca della forma” ed una personale di Pittura dell’artista Antonella Magliozzi, fondatrice del Graffialismo italiano, dal titolo “Graffi…La ritmica dell’anima”.

         La prima - “Alla ricerca della forma”, dal 01 al 10 agosto - vede coinvolti artisti provenienti da tutt’Italia (Mario Liberace, Rita Pavan, Antonella Magliozzi, Mariangela Capotosto, Neve, Maurizio Gallinaro), ed anche dall’estero (Gheorg Ingermann), i quali fornendo agli osservatori spunti critici interessanti, valorizzano sinergie cromatiche inconsuete, talvolta audaci, ma sicuramente molto stimolanti, che al di là di catturare lo sguardo degli astanti, cercano di imprimere nella memoria degli spettatori il culto di virtuali fantasie, dove il fantastico, l’illusorio e l’immaginario sono pregni di forza fiabesca e poetica personificazione. In mostra figurerà persino un'originale radio restaurata da Maurizio Gallinaro, ed una singolare scultura in legno (l’opera è dell’artista Neve), dal sapore surreale.

         La seconda - “Graffi…La ritmica dell’Anima”, dal 12 al 22 agosto - è un’esposizione Personale di pittura dell’artista Antonella Magliozzi già nota come la fondatrice del Graffialismo italiano, reduce dall'ultima Personale di pittura, tenutasi in occasione del 53^ Edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto(PG). Originaria di Gaeta, con all’attivo una imponente attività espositiva, in Italia ed all’estero, predilige l’arte astratta del secondo Novecento europeo e statunitense, sulla scia dei grandi maestri Willem De Kooning, Helen Frankthaler, Vasilij Kandinskij e Jackson Pollock, per giungere ad una sua personale dimensione pittorica di derivazione astratto-informale: il Graffialismo.

La Magliozzi fonda assieme ad altri artisti (pittori, poeti, scrittori, scultori e musicisti) il gruppo culturale de “I Graffialisti”, anche sfruttando le straordinarie capacità comunicative offerte oggi da Internet (“face book”).

I due eventi, patrocinati dal Comune di Campodimele, sono delle proposte da accogliere con grande interesse, per godere di un eccezionale ensamble costituito da arte, cultura, aria sopraffina, piacevoli passeggiate e degustazioni di prodotti tipici, il tutto in un ambiente incontaminato e lontano dal caos metropolitano.

Un’occasione da non perdere.

 

Comune di Campodimele(LT)

Piazza Municipio, 4 - 04020

tel. 0771.598013 - fax 0771.598126

e-mail: comune.campodimele@tin.it - assessori@comunedicampodimele.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl