I COLORI DELLA PACE - MOSTRA COLLETIVA ALLIEVI SCUOLA D’ARTE CRUPI

02/ago/2010 20.12.29 Milena Crupi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per il terzo anno consecutivo, nella splendida cornice della Torre S. Angelo a Rossano,  si è tenuta la mostra di fine anno degli allievi della Scuola d’Arte di Milena  Crupi, maestro d’arte rossanese di fama internazionale. In occasione della celebrazione, la D.ssa Converso, nella qualità di Assessore al Turismo e manifestazioni culturali del Comune di Rossano, che ha patrocinato l’evento, ha evidenziato come la Scuola d’Arte della pittrice Crupi sia diventata un pilastro del patrimonio artistico-culturale di Rossano, anche perché la pittrice Milena Crupi è stata nominata Tutor dell’Accademia di Belle Arti di Agrigento con la possibilità di far conseguire il Diploma di Laurea presso tale Ateneo senza bisogno di frequenza in quanto i corsi di preparazione universitaria sono tenuti direttamente dal Maestro Crupi presso la sua scuola d’arte.

L’Assessore ha ringraziato pubblicamente l’artista per la sua innovatività e creatività, due qualità che le hanno consentito di realizzare una scuola d’arte in una regione quale la Calabria e, segnatamente, nella città di Rossano, che vanta una ricca collezione di dipinti, sculture e fotografie acquisiti nel tempo, una scuola d’arte di così ampia portata e di cui si sentiva la forte necessità.

Nell’ambito della esposizione, dal titolo significativamente dedicato alla Pace, gli astanti, intervenuti numerosissimi, hanno potuto ammirare le opere di oltre 50 allievi della scuola d’arte Crupi che spaziano dal figurativo al realismo all’astratto-informale e a tecniche innovative quali l’uso degli smalti con i giornali.

Difatti, la mostra ha fatto rilevare lavori di artisti, grandi e piccoli, di primissimo piano che, con il passare del tempo, potranno avere la possibilità di essere annoverati tra i grandi pittori contemporanei dando lustro alla storia artistica cittadina e nazionale.

Dunque, un percorso artistico destinato a andare oltre le “ mura “ cittadine in cui le opere, nella magica atmosfera della Torre, con la complicità della notte, paiono intrecciarsi in un tutt’uno, fondendo colori, disegni, storia e valorizzando, ancor più, il patrimonio culturale.

Al termine della presentazione inaugurale il Maestro Crupi  ha consegnato due  targhe di riconoscimento, rispettivamente, all’Assessore Converso e al Sindaco.

La mostra rimarrà aperta tutte le sere fino al 10 agosto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl