"E...state a Campodimele" - va in scena l'arte

"E...state a Campodimele" - va in scena l'arte "E...state a Campodimele" - va in scena l'arte.

10/ago/2010 08.24.26 ivan Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"E...state a Campodimele" - va in scena l'arte.
 
Alla presenza di un folto pubblico composto da residenti e centinaia di forestieri attratti dagli spettacoli musicali e teatrali, l’Estate C ampomelana si arricchisce di un vero e proprio musical seppur in dialetto che sarà portato in scena venerdì 13 agosto presso l’anfiteatro comunale.
Un considerevole successo è stato già ottenuto dalla Nuova Compagnia di Teatro Popolare che ha allestito “La lunga storia de Nu Marite
Veziuse”.
Trattasi del percorso di vita di un uomo che ormai giunto nella veneranda età si crede ancora arzillo, ma alla fine dovà arrendersi
alle molteplici evidenze e realtà.
Egli narra il percorso della sua esistenza e rievoca la “gelata” (nevicata) del 1956, fino alla sua tortuosa esistenza con la “N’tussecosa” moglie Maria che gli crea problemi più del disastro della “gelata”.
Scritto ed interpretato da Carlo Alberoni, lo spettacolo si è condensato in una cascata di battute esilaranti. Un vero recital musicale interpretato dalla cantante CLIO’. Tra gli altri interpreti: Mario Pernarella, Marco Monforte, Maria Lopez Cruz, Luigi Addessi, Luigina Monforte, Francesco Luciani, Pietro Masiello.
Nelle precedenti esibizioni il pubblico presente ha applaudito con convinzione gli attori che sono riusciti a mettere su uno spettacolo
divertente e scorrevole.
In pratica, pur avendo un unico filo conduttore, i primi due atti rappresentano la sintesi di dieci anni di teatro popolare con le battute più belle. Il terzo atto condensa il lavoro NU MARITE VEZIUSE andato in scena nei mesi scorsi.
Un apprezzamento per le sue qualità canore il pubblico lo ha riservato alla cantante Cliò, fondana, già vincitrice di un Cantagiro e Castrocaro, partecipante al Festival di Sanremo nel 1993. La brava artista interpreta in questa commedia ben 12 brani musicali molti dei
quali appartenenti alla canzone classica napoletana.
Dopo 13 agosto, la Compagnia sarà di scena il 17 luglio Lenola per ricordare il compianto Federico Rizzi, il 19 agosto si reciterà a S.Magno durante la kermesse “Saperi e Sapori”.


Comune di Campodimele(LT)

Piazza Municipio, 4 - 04020

tel. 0771.598013 - fax 0771.598126

e-mail: comune.campodimele@tin.it - assessori@comunedicampodimele.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl