L'UNICO - Inaugurazione mostra 04/09/2010

Allegati

19/ago/2010 19.01.06 Comitato Trieste Contemporanea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Immagine.jpg   GC.jpg

 

 

l’unico / the only one

Alterazioni Video, Gea Casolaro, Beatrice Catanzaro, Nemanja Cvijanović, Raphaëlle de Groot, Andrea De Stefani, Paola Di Bello, Nico Dockx, Johanna Domke, Andrea Galvani, Stella Geppert, Bernardo Giorgi, Alban Hajdinaj, Luzia Hürzeler, Valentina Miorandi, Ulrike Mohr, Ciprian Muresan, Andrea Nacciarriti, Alessandro Nassiri Tabibzadeh, Giovanni Oberti, Giovanni Ozzola, Alessandro Piangiamore, Cesare Pietroiusti, Wilfredo Prieto, Riccarda Roggan, Martina Sauter, Albrecht Schäfer, Marinella Senatore, Heidi Specker, Aslı Sungu, Nasan Tur, Enzo Umbaca, Luca Vitone, Driant Zeneli

 

mostra a cura di  Julia Trolp

inaugurazione sabato 4 settembre 2010, ore 19.00

Trieste, Studio Tommaseo, via del Monte 2/1

(fino al 16 ottobre 2010)

 

 

Che cosa può essere definito oggi unico, incomparabile, eccezionale o prezioso?

Quali sono le cose, i momenti e le situazioni che escono dall’abituale e sempre più rapido flusso della nostra quotidianità e diventano così qualcosa di speciale?

La curatrice Julia Trolp ha posto questa domanda a 34 artisti che le hanno risposto con fotografie accompagnate da brevi testi.

Trieste Contemporanea e L’Officina presentano ora le risposte degli artisti in una mostra internazionale che verrà inaugurata il 4 settembre 2010 e potrà essere visitata fino al 16 ottobre allo Studio Tommaseo di Trieste. Non saranno tuttavia esposti gli ‘originali’; alle pareti non si vedranno le stampe delle fotografie: la vera e unica protagonista della mostra sarà una pubblicazione di 80 pagine. Il ricorso concettuale alla pubblicazione rispecchia la caratteristica della fotografia, ossia l’essere riproducibile, e riprende al contempo il pensiero sulla riproducibilità di Walter Benjamin che nel suo celebre saggio del 1936 scriveva: la questione della stampa autentica non ha senso.

 

La mostra partecipa alla Sesta Giornata del Contemporaneo, organizzata dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani (AMACI) con il sostegno della Direzione Generale per la qualità e la Tutela del Paesaggio, l’Architettura e l’Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

In occasione della Giornata, sabato 9 ottobre 2010 alle ore 18.30, si svolgerà una tavola rotonda in cui alcuni artisti discuteranno assieme alla curatrice e al pubblico le questioni sollevate da questa mostra in cui forma e contenuto, riproduzione e unicità creano un netto contrasto ed essa diventa 34 volte unicità senza opere uniche.

 

 

 

 

 

luogo Trieste, Studio Tommaseo, via del Monte 2/1

periodo 4 settembre �” 16 ottobre 2010

artisti Alterazioni Video, Gea Casolaro, Beatrice Catanzaro, Nemanja Cvijanović, Raphaëlle de Groot, Andrea De Stefani, Paola Di Bello, Nico Dockx, Johanna Domke, Andrea Galvani, Stella Geppert, Bernardo Giorgi, Alban Hajdinaj, Luzia Hürzeler, Valentina Miorandi, Ulrike Mohr, Ciprian Muresan, Andrea Nacciarriti, Alessandro Nassiri Tabibzadeh, Giovanni Oberti, Giovanni Ozzola, Alessandro Piangiamore, Cesare Pietroiusti, Wilfredo Prieto, Riccarda Roggan, Martina Sauter, Albrecht Schäfer, Marinella Senatore, Heidi Specker, Aslı Sungu, Nasan Tur, Enzo Umbaca, Luca Vitone, Driant Zeneli

a cura di Julia Trolp

una produzione Trieste Contemporanea e L’Officina (progetto Brainwork)

in collaborazione con Studio Tommaseo

con il contributo di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Trieste

con l’adesione della Casa dell’Arte

orario lunedì / sabato 17 �” 20

inaugurazione sabato 4 settembre ore 19.00

 

 

info telefono +39 040 639187 / tscont@tin.it / www.triestecontemporanea.it

 

comunicato stampa con gentile preghiera di diffusione

sono disponibili a richiesta immagini ad alta risoluzione

la pubblicazione L’UNICO/THE ONLY ONE è stampata in 1000 copie in italiano e in inglese

 

didascalie

a sinistra:

Johanna Domke, senza titolo, 2010

stampa a colori, 30 x 40 cm

courtesy Nasim Weiler Contemporary, Amburgo

a destra:

Gea Casolaro, ‘Essere irripetibili’, 2010

courtesy l’artista

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl