Burri in mostra a Firenze alla Galleria Tornabuoni.

13/mag/2005 12.27.37 Fabrizio Del Bimbo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"Viaggio al termine dell amteria" è il titolo della mostra, curata da Giuliano Serafini, uno degli studiosi più accreditati dell'opera di Burri, in corso a Firenze alla Galleria Tornabuoni di Lungarno Cellini 13/A. Gli unici riconoscimenti pubblici tributati ad Alberto Burri risalgono al 1980, quando espose nove Cellotex ad Orsanmichele, e al 1995, quando fu aperta una sua mostra agli Uffizi. La retrospettiva, aperta fino al 12 luglio prossimo, presenta circa 60 opere che vanno dagli anni '40 agli anni '90 del '900. In "viaggio" di Burri si è svolto in una specie di superiore distacco rispetto agli eventi che stavano cambiando il corso dell'arte verso la metà del XX secolo. L'opera di Burri nasce sempre da se stessa, procedendo nel tempo secondo un ritmo interno che ha sempre scatenato polemiche e pure scandalizzato per l'audacia delle sue intuizioni: si ricordi l'interpellanza parlamentare nel 1959 quando la Galleria d'Arte Moderna di Roma decise di acquistare il suo "Grande Sacco". Opre di Burri sono esposte nei più grandi musei italiani e stranieri: basti pensare al Centre Pompidou di Parigi o alla Tate Gallery di Londra.
Tornabuoni Arte Lungarno Cellini 13/A Firenze
Fino al 12 luglio 2005
Ingresso libero

Fabrizio Del Bimbo

________________________________________________________________________
Cerchi un laboratorio fotografico aperto 24 ore su 24?
Stampa le tue foto digitali su Kataweb e le ricevi a domicilio in 48 ore.
http://www.kataweb.it/foto


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl