CIAO PIERPA' 2010 Luigi Avantaggiato - Andrea Papi - Alessio Fralleone

CIAO PIERPA' 2010 Luigi Avantaggiato - Andrea Papi - Alessio Fralleone 5 - 16 ottobre 2010 inaugurazioni: 5 ottobre 2010 ore 18.30 | 13 ottobre 2010 ore 18.30 In occasione della rassegna CIAO PIERPA' 2010 la galleria whitecubealpigneto presenta un progetto espositivo, a cura di Sguardo Contemporaneo, che vede coinvolti tre artisti in un confronto con Pierpaolo Pasolini, la sua memoria e i suoi luoghi.

26/set/2010 00.17.53 Sguardo Contemporaneo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

5 - 16 ottobre 2010

 

 

inaugurazioni:  5 ottobre 2010 ore 18.30 |  13 ottobre 2010 ore 18.30

 

 

 

In occasione della rassegna CIAO PIERPA' 2010 la galleria whitecubealpigneto presenta un progetto espositivo, a cura di Sguardo Contemporaneo, che vede coinvolti tre artisti in un confronto con Pierpaolo Pasolini, la sua memoria e i suoi luoghi.

Gli artisti, attivi nel panorama romano, interpretano gli stimoli e le suggestioni della produzione cinematografica, letteraria e poetica dell’autore, rielaborandoli con un linguaggio personale.

 Il programma della manifestazione si suddivide in due momenti:

 

Luigi Avantaggiato e Andrea Papi aprono l'evento con immagini che ripercorrono i paesaggi pasoliniani tra solitudine e marginalità.

Andrea Papi va alla ricerca di luoghi “altri”, spazi anonimi e terreni abbandonati, accostando brani scelti dalla raccolta Poesia in forma di rosa (1964) a immagini fotografiche che cercano di evocarne lo stato d’animo.

Punto di partenza per Luigi Avantaggiato sono invece i luoghi dei “ragazzi di vita” pasoliniani, come la zona dell'Aniene e di Pietralata. A distanza di decenni, Luigi torna in quegli ambienti testimoniando una nuova realtà: la desertificazione descritta da Pasolini ha lasciato posto a un altro tipo di “degrado”, quelle delle autodemolizioni e delle zone urbane circostanti.

 

Alessio Fralleone prosegue l'evento con una performance pittorica ispirata al film Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975) in cui indaga il tema del corpo, evidenziandone conflitti e perversioni. Le grandi dimensioni delle opere, unite all'azione diretta e spettacolare dell'atto creativo, con il coinvolgimento del pubblico, rilanceranno la forza espressiva di Pasolini e il suo stile volutamente provocatorio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LUIGI AVANTAGGIATO (1984) vive e lavora a Roma. Inizia a fotografare dal 2000 e i suoi progetti s’inseriscono tra la fotografia reportagistica e il vedutismo. Attualmente è dottorando di ricerca presso Sapienza – Università di Roma. Collabora con le cattedre di Editoria multimediale per lo spettacolo e Direzione della fotografia presso il Dipartimento di Arti e Scienze dello Spettacolo. È autore di saggi sul cinema e nuovi media. Recentemente ha pubblicato Home stories. I filmini di famiglia nelle pratiche artistiche quotidiane per la Bulzoni editore.

 

 

ANDREA PAPI (1978) è nato a Roma, dove vive e lavora. Ha studiato alla Vision Photo Agency di Roma e ha poi iniziato a collaborare come assistente della fotografa di moda Roberta Krasnig.

Tra le mostre personali si ricordano: Album di famiglia, FotoGrafia - Festival Internazionale di Roma VIII Edizione, Roma (2009); Noise from a Cellar, Officine Fotografiche, Roma (2007); Holga, FotoGrafia – Festival Internazionale di Roma VI Edizione (2007); DECA/dance, Pho-To’35 Gallery, Torino (2007). Tra le mostre collettive: Dov’é andato il cielo? L’arte a sostegno di Fitil, Galleria Sala 1, Roma (2008); Contemporanea: l’Arte a Venezia per Emergency, San Marco Casa D’Aste, Venezia (2008); On The Set, Rialto Sant’Ambrogio, Roma (2007); Spazio Zero/Ex Officina 75, Roma (2005); Galleria Il Sole Arte Contemporanea, Roma (2005).

 

 

ALESSIO FRALLEONE (1979) romano, inizia a esporre nel 2002 con una serie di mostre presso locali fra i quali Locanda Atlantide e Circolo degli artisti. Nel 2004 partecipa alla Notte Bianca della Capitale all'interno dell’iniziativa Tramonti. Alterna collettive a personali in centri sociali e culturali (Geroa, Lost ‘n Found, Brancaleone) e in gallerie come Forum Itinerante, Mitreo e Wunderkammern. Nel 2007 espone all'Auditorium di Roma, nel 2009 vince il concorso MarteLive. Alcuni lavori sono stati pubblicati nel libro Storia di una Danza (GB Editoria).

 

 

 

 

SGUARDO CONTEMPORANEO

Il collettivo Sguardo Contemporaneo (www.sguardocontemporaneo.it) viene fondato nel 2007 da giovani storici dell’arte e curatori formatisi presso “Sapienza” Università di Roma. Nato come mensile d'informazione online su artisti, mostre ed eventi culturali del panorama galleristico romano, dal 2008 estende la sua attività anche al campo della curatela espositiva e all’organizzazione di eventi culturali, promuovendo artisti emergenti. Tra gli eventi e le mostre curate: Giacomo de Panfilis. Basta uno Sguardo (2008), gioia,ae. Un fotografo per caso (2009), FranZisco. Vuoture (2010).

Sguardo Contemporaneo collabora con il Circolo degli Artisti per la realizzazione delle giornate della WiFiArt. Per la stagione 2010-2011 curerà il programma espositivo della galleria whitecubealpigneto.

 

 

Scheda informativa:

 

 Luigi Avantaggiato | Andrea Papi:  5 - 11 ottobre 2010,    inaugurazione 5 ottobre ore 18.30;

Alessio Fralleone: 13 - 16 ottobre 2010,    inaugurazione 13 ottobre 2010 ore 18.30

 

Sede: whitecubealpigneto  -  Via Braccio da Montone 93, Roma -  http://whitecubealpigneto.splinder.com

Orari:  tutti i giorni dalle 18 alle 20  -  ingresso libero 

 

A cura di: Sguardo Contemporaneo - www.sguardocontemporaneo.it  -  info@sguardocontemporaneo.it 

Ufficio stampa: Chiara Ciucci Giuliani  349.3786806  -  Valentina Fiore  349.5738690

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl