Smartarea ad ArtVerona 2010 con l’iPad

12/ott/2010 10.42.31 Smartarea.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tutti i linguaggi dell’arte. Alla fiera d'arte moderna e contemporanea veronese Smartarea lancerà – prima in Italia – il connubio tra arte e iPad. Andrea Contin disegnerà opere digitali per i visitatori. Dal 14 al 18 ottobre

 

Smartarea presenterà opere di: Stefano Abbiati, Silvia Argiolas, Stefano Bolcato, Stefano Cagol, Andrea Chiesi, Roberto Coda Zabetta, Andrea Contin, Vanni Cuoghi, Eloisa Gobbo, Pierluigi Lanzillotta e Davide Nido. Dal 14 al 18 ottobre Smartarea sarà ad ArtVerona 2010 (stand M21 - Padiglione 7) con tante nuove opere dei suoi artisti e per chi ama le tecnologie con una piacevole sorpresa.

Smartarea, fedele alla sua linea innovativa e attenta ai nuovi mezzi espressivi, sarà la prima galleria in Italia a lanciare, proprio in occasione della fiera, il connubio tra arte e l'ultimo nato tra i gadget tecnologici: l'iPad.

Presso lo stand della galleria Andrea Contin – reduce da due mostre a Genova, una personale con Ben Vautier e una collettiva a Palazzo Ducale con la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo – creerà per i visitatori opere digitali su iPad e incontrerà il pubblico per una conversazione in libertà sul suo lavoro (sabato 16 e domenica 17 – sessioni di disegno: 11.00-12.30 e 16.30-18.00; conversazione aperta: 18.00). Si potrà poi ammirare le opere per iPad che Stefano Cagol – vincitore del Premio Terna 02 categoria Megawatt, del recente concorso dell’A22 per un’istallazione permanente presso il nuovo svincolo di Trento Sud, e di ritorno da progetti e mostre personali in Austria, Germania e Stati Uniti – ha realizzato in esclusiva per Smartarea.

Tutte le opere digitali saranno in vendita come applicazioni per iPad. Un must per chi ama avere l'arte a portata di mano tutto il giorno!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl