Conversazioni di fotografia con Massimo Berruti e Emiliano Mancuso

Conversazioni di fotografia con Massimo Berruti e Emiliano Mancuso Associazione Culturale WSP presenta Conversazioni di fotografia "Visioni dal mondo" Incontro con Massimo Berruti ed Emiliano Mancuso Martedì 19 ottobre 2010 - ore 19.30 Oblomov - Via Macerata 58 - Roma INGRESSO GRATUITO Due fotografi a confronto, due stili diversi, un'amicizia profonda, una passione totalizzante: la fotografia.

15/ott/2010 15.53.21 Round Robin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Associazione Culturale WSP 

presenta 

Conversazioni di fotografia

"Visioni dal mondo" 
Incontro con Massimo Berruti ed Emiliano Mancuso

Martedì 19 ottobre 2010 - ore 19.30 
Oblomov - Via Macerata 58 - Roma
INGRESSO GRATUITO

Due fotografi a confronto, due stili diversi, un’amicizia profonda, una passione totalizzante: la fotografia. Amato e agognato da molti giovani, il mestiere di fotoreporter sta vivendo un momento di profondo cambiamento che si scontra con un settore in affanno in un Paese, come l’Italia, che forse più di altri sta scontando gli effetti di una crisi mondiale, sociale e valoriale, prima che economica. La fotografia può diventare allora lo strumento attraverso cui raccontare o immaginare un Paese, con tutte le contraddizioni, le paure, le angosce e le prospettive future.

Massimo Berruti smette di studiare biologia dopo aver frequentato un breve corso di fotografia. Fotografo freelance dal 2004, vincitore di numerosi riconoscimenti internazionali tra cui Il World Press Photo, attualmente vive a Roma ma il suo cuore batte in Pakistan, dove ha trascorso gran parte degli ultimi mesi, documentando la dignità e le contraddizioni di un popolo in bilico tra guerra e pace.
Emiliano Mancuso, dopo una laurea in filosofia, inizia a interessarsi all’immagine come mezzo espressivo di rappresentazione della realtà. Negli ultimi anni i suoi lavori si concentrano su un’analisi approfondita della situazione politica, economica e sociale che sta vivendo la nostra penisola. Prima con il libro “Terre di Sud” e ora con l’associazione “Extra media” fotografa con occhio attento e scevro da pregiudizi la quotidianità e la criticità in cui vessa attualmente il nostro Paese.

Il ciclo "Conversazioni di fotografia" prevede una serie di dibattiti con esponenti del mondo della fotografia, fotografi, docenti, esperti di fotografia ed artisti emergenti per parlare e discutere di fotografia con contributi audio, video e racconti di esperienze professionali e non solo. Scopo degli incontri è quello di creare gruppi di pensiero e momenti di condivisione che, attraverso il racconto di esperienze e immagini, accrescano la cultura fotografica di ogni partecipante, fornendo spunti di riflessione, idee per nuovi lavori, nonché consigli pratici per tramutare passione in professione.

Info: www.collettivowsp.org

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl