Le "Passioni" di Enzo Butera a Fiesole.

Dal 16 giugno al 3 luglio 2005 è aperta la mostra di Enzo Butera, diffusa in tutto il territorio fiesolano, ma soprattutto nella Sala Costantini, nel Museo Archeologico e nell'area archeologica.

14/giu/2005 15.48.27 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 16 giugno al 3 luglio 2005 è aperta la mostra di Enzo Butera, diffusa in tutto il territorio fiesolano, ma soprattutto nella Sala Costantini, nel Museo Archeologico e nell'area archeologica. Butera, di origine calabrese, crea sculture che non lasciano mai indifferenti: sono gessi e bronzi di enormi dimensioni, ma anche figure più piccole che rappresentano anch'esse le passioni del mondo. Evidenti sono i richiami all'espressionismo tedesco nelle sue opere che saranno esposte pure in Piazza Etrusca a Compiobbi, Piazza dei Mezzadri alle Caldine e nel giardino dell'Archivio Comunale di Fiesole.
Orario: 10-18
 
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi
Yahoo! Mail: gratis 1GB per i messaggi, antispam, antivirus, POP3
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl