Jeans! Le origini di un tessuto.

Le origini, il mito americano e il made in Italy", con circa 100 manufatti esposti nelle sale del Museo del Tessuto in via Santa Chiara 24.

20/giu/2005 18.24.40 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si apre a Prato il 22 giugno, in occasione della 68esima edizione di Pitti Immagine Uomo, la mostra "Jeans! Le origini, il mito americano e il made in Italy", con circa 100 manufatti esposti nelle sale del Museo del Tessuto in via Santa Chiara 24. Il percorso espositivo ripercorre la storia del jeans e i processi di lavorazione e tintura: le 4 sezioni della mostra trattano delle origini con abiti del 1700 e paramenti sacri, per proseguire con il XX secolo in America, dagli '20 agli anni '60. Si espongono in seguito capi italiani degli anni '50-'80 del 1900 ed il jeans attuale in Toscana. Sono inoltre previste proiezioni di spezzoni di films americani ed italiani, servizi di moda e video, tutti incentrati sul tema del jeans. A settembre il Museo del Tessuto indirà un concorso per giovani stilisti. Anche alla Stazione Leopolda di Firenze si aprirà dal 22 giugno al 10 luglio una mostra dedicata all'evoluzione del jeans. La mostra di Prato è organizzata con numerosi sostenitori: la Fondazione Museo del Tessuto, Cariprato, Regione Toscana e APT di Prato.
Museo del Tessuto Via S.Chiara 24 Prato
Orario: 10-18 Sab. 10-14 Dom.10-19 Chiuso martedì.
Ingresso: Euro 4
Info: www.museodeltessuto.it
 
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi
Yahoo! Mail: gratis 1GB per i messaggi, antispam, antivirus, POP3
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl