IL TERRORISMO di ANTONELLA COLONNA VILASI

IL TERRORISMO di ANTONELLA COLONNA VILASI galleriaRoma via Maestranza 110 Siracusa Sabato 30 ottobre alle ore 18,30 Presentazione del libro IL TERRORISMO di ANTONELLA COLONNA VILASI Prefazione di PIER LUIGI VIGNA ...edizioni MURSIA presentazione a cura di Silvio Aliffi e Luigi Amato "Il Terrorismo" (Mursia, Milano 2009, € 19.00) reca la prestigiosa prefazione di Pier Luigi Vigna, Procuratore Nazionale Antimafia tra il 1997 ed il 2005 che, dopo aver evidenziato le tre principali direttrici lungo cui si muove la ricerca (la strategia della tensione, l'eversione rossa e quella nera), rimarca come il testo di Antonella Colonna Vilasi si caratterizzi "per un linguaggio narrativo distaccato che completa le conoscenze anche di coloro che hanno avuto l'occasione di svolgere indagini sul fenomeno terroristico, mediante opportune citazioni testuali di articoli di stampa editi nei vari momenti storici e di documenti, anche di fonte internazionale, che, preclusi un tempo all'accesso, sono diventati via via disponibili grazie all'apertura di archivi riservati".

30/ott/2010 12.59.00 Galleria Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

galleriaRoma
via Maestranza 110
Siracusa

Sabato 30 ottobre alle ore 18,30 Presentazione del libro
IL TERRORISMO
di ANTONELLA COLONNA VILASI
Prefazione di PIER LUIGI VIGNA
...edizioni MURSIA
presentazione a cura di Silvio Aliffi e Luigi Amato


“Il Terrorismo” (Mursia, Milano 2009, € 19.00) reca la prestigiosa prefazione di Pier Luigi Vigna, Procuratore Nazionale Antimafia tra il 1997 ed il 2005 che, dopo aver evidenziato le tre principali direttrici lungo cui si muove la ricerca (la strategia della tensione, l’eversione rossa e quella nera), rimarca come il testo di Antonella Colonna Vilasi si caratterizzi “per un linguaggio narrativo distaccato che completa le conoscenze anche di coloro che hanno avuto l’occasione di svolgere indagini sul fenomeno terroristico, mediante opportune citazioni testuali di articoli di stampa editi nei vari momenti storici e di documenti, anche di fonte internazionale, che, preclusi un tempo all’accesso, sono diventati via via disponibili grazie all’apertura di archivi riservati”.
E il lettore non impiegherà molto per verificare, di persona, l’estrema attualità del testo che -ancora parole di Vigna- “è testimonianza del fatto che la repressione del terrorismo avvenne, pur fra le notevoli difficoltà incontrate dall’azione investigativa -specie quella diretta a contrastare l’eversione di destra- nel rispetto dei fondamentali principi costituzionali, senza ricorrere alle <<scorciatoie>> propugnate dai sostenitori del cosiddetto <<diritto>>, ma anche perché dà conto, a chi non visse quei periodi, dei percorsi che si sono dovuti compiere per la stabilizzazione del nostro assetto democratico”.
Utile come non mai, la ricerca di Antonella Colonna Vilasi è uno strumento di ricerca per riportare la luce su un passato che tale non sembrerebbe essere.
Antonella Colonna Vilasi
Saggista con numerose opere all'attivo sulle tematiche criminologiche-forensi. Come scrittrice si è messa in evidenza per essere stata la prima autrice europea ad aver pubblicato una trilogia sui temi dell'intelligence. Ha pubblicato numerosi saggi su tematiche di particolare attualità: Intelligence. Nuove minacce e terrorismo (2008), Intelligence (2008), Segreto di Stato e Intelligence (2008), Europol (2008), Il bullismo (2008), Un conflitto "atipico": l'embargo statunitense a Cuba (2008), Il mercato dell'energia in Italia (2008), Crimine e onore. I codici di comportamento delle organizzazioni criminali (2008), I crimini internazionali (2008), Note di criminologia al femminile. Dalla parte delle vittime (2008), Frammenti di diritto pubblico generale (2008), La grafologia (2008), 'Ndrangheta, i mille volti di un sistema criminale(2008), Il terrorismo marittimo in un contesto globale (2008), Le testimonianze dei bambini (2008), Il terrorismo (2009), Io figlio parricida (2009), Pedagogia sociale. Scritti di pedagogia sociale contemporanea (2010), Il recupero sociale. Nuove prospettive di pedagogia sociale (2010). È componente del Comitato scientifico per il Premio giornalistico "Salerno".

Organizzazione e Direzione: Corrado Brancato

Addetto Stampa: Amedeo Nicotra

Ingresso Libero


Info:
0931/746931
0931/66960 (orario apertura Galleria)
cell.338/3646560
corradobrancato@hotmail.com

http://www.galleriaroma.it/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl