Segnalazione della partecipazione di The Gallery Apart a Señales Rojas - Gea Casolaro- Il popolo del castello - 11 novembre 2010 - ore 18:30 - The Gallery Apart

11/giu/2010 19.31.24 The Galery Apart Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Salve,

 

con la presentazione del video “Il popolo del castello”di Gea Casolaro, giovedì 11 novembre The Gallery Apart partecipa a Señales Rojas, secondo appuntamento del ciclo espositivo organizzato dall’Istituto Italo-Latino Americano di Roma e dalla Fondazione Volume!, ideato e curato da Patricia Rivadeneira.

 

In allegato il comunicato stampa e l’immagine di riferimento.

 

SCHEDA INFORMATIVA

 

MOSTRA: GEA CASOLARO, Il popolo del castello

LUOGO: The Gallery Apart  – Via di Monserrato, 40 – 00186 Roma

MOSTRA: Giovedì 11 novembre 2010 - ore 18,30-23:00

INFORMAZIONI: The Gallery Apart – tel/fax 0668809863 – info@thegalleryapart.it

 

Il video, girato in occasione della mostra “L'anima del castello artistiperalcamo07”, tenutasi presso il Castello dei Conti di Modica di Alcamo (TP) fra il novembre e il dicembre del 2007, è dedicato a Franca Viola, prima donna italiana a rifiutare il matrimonio riparatore. Rapita, violentata e liberata dalle forze dell’ordine dopo otto giorni di prigionia, Franca Viola con il suo gesto divenne un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

 

Dopo molta storia, il castello di Alcamo divenne proprietà del Comune, ossia della collettività, nel 1820. Erano gli anni in cui la fotografia muoveva i primi passi, per diventare presto il mezzo di registrazione della realtà alla portata di tutti.

Questa casuale coincidenza mi ha fatto interrogare su quale sia l'immagine che gli Alcamesi hanno del loro Castello, che per la sua particolare posizione ha svolto un ruolo di controllo e di sfondo alla città: fortezza, carcere, stalla, poi luogo di celebrazione di matrimoni, museo ed enoteca.

Raccogliendo foto del castello di differenti periodi, scattate da professionisti o da semplici amatori, ho realizzato un video seguendo il filo della storia di questo simbolo della città, che per le sue vicissitudini, da carcere a luogo di celebrazioni e convivialità, può essere letto come una forte metafora di una realtà complessa come quella siciliana.

Le foto, montate in sequenza su supporto video, avranno un audio corrispondente alle scene rappresentate registrato appositamente oggi nella stessa cittadina: un riferimento a come passato e presente si compenetrino, componendo una storia comune che si dipana su di un unico paesaggio.

La dedica alla fine del video svela come leggere il castello in chiave simbolica, ricordando l'esempio di chi, con un gesto di rifiuto, ruppe le costrizioni imposte dalla società degli anni '60, trasformando così la propria storia personale in un esempio per tutti.

Gea Casolaro

 

 

Rimango a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione sull’evento e sull’artista,

cordiali saluti,

 

Valentina Pugliese

 

 

marchio.gif

 

Via di Monserrato, 40 - 00186 Roma

tel/fax  +39 (0)6 68809863  +39 (0)6 68809863

mar-sab 16-20 o su appuntamento

info@thegalleryapart.it

www.thegalleryapart.it

 

 

 

 

 

Ai sensi dell'art. 13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
La informiamo che il suo indirizzo si trova nella mailing list di The Gallery Apart, e che fino ad oggi Le abbiamo inviato informazioni riguardanti le nostre attività mediante i seguenti indirizzi e-mail:
info@thegalleryapart.it 

Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati da The Gallery Apart con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dall'elenco dei destinatari inviando una e-mail con scritto "CANCELLAMI" in oggetto, all'indirizzo
info@thegalleryapart.it 

Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri messaggi.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl