Festeggiamenti in onore di S.Andrea - mostre d'arte e concerti musicali

Già discepolo di San Giovanni Battista, era il fratello maggiore di San Pietro: con lui, fu "Pescatore di uomini".

11/nov/2010 18.07.28 ivan Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Trivio di Formia - Festeggiamenti in onore di Sant’Andrea

Religione, Arte e Cultura

 

La comunità di Trivio si accinge a rendere gli onori a Sant’Andrea, detto Protocletos (dal greco, “il primo chiamato”), venerato sia dalla Chiesa cattolica che da quella ortodossa. Già discepolo di San Giovanni Battista, era il fratello maggiore di San Pietro: con lui, fu “Pescatore di uomini”.

Crocifisso nella greca Patrasso, secondo la tradizione, è particolarmente venerato nella Chiesa greca: un ponte di collegamento tra la cultura cattolica occidentale ed orientale.

Per questo, nella parrocchia di Sant’Andrea a Trivio - retta dal giovane Don Nader Joubail - si celebrerà la funzione liturgica anche secondo altri riti cattolici, a simboleggiarne il trait d’union: quello della Chiesa Bizantina - rito ucraino, il 27 novembre p.v. (alle ore 17.30); quello della Chiesa Siriana - rito siriano, il 28 novembre p.v. (alle ore 17:30).

In onore del Santo, sua Ecc.za Mons. Fabio Bernardo d’Onorio - Arcivescovo della Diocesi di Gaeta, di cui fa parte anche la comunità di Trivio - inaugurerà personalmente la “Piazza di Sant’Andrea”, il giorno 30 novembre alle ore 17.00, officiando poi la Santissima Messa.

I festeggiamenti del Santo saranno arricchiti da “colori e musica” grazie agli eventi artistici allestiti per l’occasione, che accompagneranno tutti i visitatori.

Infatti, presso l’oratorio della Chiesa di Sant’Andrea, sono previste due mostre d’arte di rinomati artisti sudpontini.

In ordine cronologico, la prima, dal 18 al 23 novembre, è la personale d’arte contemporanea della pittrice Valentina Valente - vernissage ore 18:30; la seconda, dal 26 al 30 novembre - vernissage ore 18:30, sarà una mostra collettiva d’arte contemporanea dal titolo “Percorrendo un sogno” la quale vedrà come protagonisti ben sei artisti: Mario Liberace, Vito La Rocca, Antonella Magliozzi, Iole Magliozzi, Vittorio Pannone, Florinda Laura Uttaro.

Nel campo delle arti musicali, è da segnalare l’esibizione del Coro Diocesano prevista alle ore 18:00 del giorno 26 novembre p.v., dopo la celebrazione della SS. Messa.

Inoltre, sempre dopo le messe vespertine del 27 e del 28 novembre, si potrà assistere ad altri due eventi musicali: il 27 novembre, concerto di musica ucraina; il 28 novembre, concerto di musica sacra, a cura del soprano Raffaella Fraioli, del pianista Luca Mennella e del violinista Luciano Barbieri.

Una “due settimane” all’insegna della religione, della cultura, dell’arte, della musica, dell’allegria e della fratellanza. Un simbolico incontro tra popoli a cui si consiglia di prender parte.

 

Ivan Giampetruzzi

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl