Filippo Marignoli al Museo Carlo Bilotti-Roma

Vertigo Nato a Perugia nel 1926 e morto a Seattle nel 1995, Marignoli fu non solo artista di indiscusso e originale talento, ma anche uomo bello e affascinante, d'origine aristocratica e frequentazioni internazionali, nonché invidiato consorte di una donna molto speciale, la principessa Kapiolani Kawananakoa delle Isole Hawaii, celebrata bellezza dela mondanità culturale anni '50-'60.

16/nov/2010 17.59.35 scarlett matassi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si chiude domenica 21 novembre 2010 al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese la mostra Filippo Marignoli.Vertigo

Nato a Perugia nel 1926 e morto a Seattle nel 1995, Marignoli fu non solo artista di indiscusso e originale talento, ma anche uomo bello e affascinante, d'origine aristocratica e frequentazioni internazionali, nonché invidiato consorte di una donna molto speciale, la principessa Kapiolani Kawananakoa delle Isole Hawaii, celebrata bellezza dela mondanità culturale anni '50-'60.

Le opere in mostra al
Museo Bilotti ricostruiscono la sua singolare carriera: momenti di grande successo suggellati dalla regolare collaborazione con alcuni tra i più importanti galleristi europei del dopoguerra (l'Attico di Bruno Sargentini a Roma, Denise Renè a Parigi) alternati a lunghe fasi di lavoro svolto in volontario isolamento.

Conosciuto in Italia soprattutto per i lavori del periodo informale, eseguiti alla fine degli anni '50, Marignoli ha però al suo attivo una carriera lunga e articolata caratterizzata da una sorprendente fase conclusiva: gli strani dipinti di formato lungo e stretto eseguiti negli anni '70/'80 per la leggendaria gallerista parigina
Denise Renè, un unicum di originalità assoluta, la rappresentazione in pittura della sensazione della vertigine.

Allego il comunicato stampa e ringrazio per l'attenzione.
Scarlett Matassi

Per info ulteriori:
Scarlett Matassi +39 347 0418110 info@scarlettmatassi.com

Nella foto: Filippo Marignoli, Kapiolani Kawananakoa delle Isole Hawaii e le figlie in partenza dalle Isole Hawaii (1960)



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl