Presentazione ARTantide.com - Il mercato telematico dove acquistare e vendere opere d'arte contemporanea

Allegati

25/lug/2005 15.01.03 ARTantide.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Logo ARTantide.comComunicato Stampa - Presentazione ARTantide.com

Il mercato telematico dove acquistare e vendere opere d'arte contemporanea

ARTantide.com è un punto di riferimento per l'arte moderna e contemporanea, un luogo dove si possono acquistare, scambiare e rivendere quadri, sculture e installazioni, sia dal vivo sia on-line. Un grande mercato, dove poter effettuare operazioni di investimento e di business alla portata di tutti, a volte solo con la scusa di arredare uno spazio o arricchire una collezione. Una grafica raffinata ed una sofisticata tecnologia ne fanno il principale sito italiano di compravendita di opere d'arte. I numeri del 2004 confermano il gradimento di un pubblico che è costantemente cresciuto: triplicati gli accessi mensili e realizzato un incremento delle vendite del 600%.

ARTantide.com, a 4 anni dalla fondazione, si rinnova completamente, proponendosi come punto di riferimento per il mercato dell'Arte Contemporanea.
Ecco cosa trovano i visitatori:

  • sempre più artisti ed opere d'arte pubblicate;
  • quotazioni estremamente competitive;
  • servizi innovativi e completi: consulenze, compravendita, informazioni approfondite, ricerca di opere ed artisti, creazione di profili di rischio per investire in Arte Contemporanea e flessibilità nella gestione dei pagamenti;
  • speciali opportunità: pianificazione degli investimenti, monitoraggio delle quotazioni di mercato, comunicazione con l'arte contemporanea;
  • news ed education.

Una mano tesa a tutti gli appassionati d'arte, anche se non addetti ai lavori. Un luogo dove l'arte si può acquistare e vendere, una comunità dove si può investire, comunicare ed informarsi. Farne parte non costa nulla, ma dà accesso a molti privilegi, come ricevere inviti alle principali fiere mercato, alle mostre e alle anteprime, ricevere news e recensioni mirate, chiedere e scambiarsi pareri con gli artisti e con gli esperti ed usufruire di strumenti utili alla valorizzazione delle proprie opere d'arte.

Il sito si presenta con una veste grafica completamente rinnovata, basato su tecnologia open-source all'avanguardia e pensato per essere totalmente gestito dal personale interno. Sofisticati sitemi di sicurezza informatica garantiscono le transazioni, consentendo di effettuare con assoluta garanzia pagamenti con Carta di Credito e Bonifici Bancari; un servizio di pagamento previa visione è stato attivato per quei clienti che preferiscono vedere le opere dal vivo prima di acquistarle.

ARTantide.com offre ai numerosissimi visitatori (con picchi di oltre 150.000 pagine viste al mese) l'opportunità di acquistare opere d'arte contemporanea scegliendo fra quasi 100 artisti e 1500 lavori pubblicati, in crescita continua.

Un motore di ricerca sofisticato consente ai visitatori di trovare con facilità le opere che cercano (per artista, per fasce di prezzo, per anno e per dimensioni). Dove non arriva il motore, arriva lo staff di ARTantide.com: si può fare richiesta per il reperimento di opere particolari e/o di artisti preferiti e nel giro di brevissimo tempo verrà sottoposto un elenco di proposte fra cui scegliere.

Chiunque acquista un'opera avrà il piacere di vederla rimanere pubblicata e archiviata e potrà seguirne l'andamento delle quotazioni nel tempo, mantenute aggiornate da uno staff di esperti. I clienti possono rimettere in vendita le proprie opere in ogni momento o ricevere offerte dai visitatori; il NUovo Mercato dell'Arte Contemporanea (NUMAC) è un punto di riferimento per conoscere l'andamento dei mercati, cambiare le opere rinnovando le proprie collezioni e informarsi sulle novità e sugli eventi che riguardano gli artisti e le loro iniziative.

Lo staff di esperti è a disposizione dei clienti per effettuare valutazioni e stime, suggerire su quali artisti e quali opere puntare, creare profili di rischio per investire capitali in arte contemporanea, costruire collezioni e pianificare acquisti nel tempo.
Un portfolio personalizzato consente ai clienti di monitorare il valore e il rendimento della propria collezione e di seguirne la gestione, da soli o con il supporto di ARTantide.com.
Tutti i visitatori possono comunque interagire, creando la collezione dei desideri inserendovi tutte le opere che desiderano. Un meccanismo automatico memorizzerà il valore d'inserimento e lo terrà confrontato con la quotazione corrente, visualizzando nel tempo le ipotetiche plusvalenze ottenute; è possibile aggiungere e togliere opere dalla propria collezione virtuale con la prospettiva di poterle, prima o poi, acquistare.

ARTantide.com riserva un'attenzione particolare ai progetti di comunicazione alternativa, nei luoghi di tendenza: palestre e centri fitness, ristorazione e turismo, centri commerciali e di aggregazione, aziende innovative piccole, medie e grandi. L'arte diventa veicolo di idee, d'immagine e di stile, anche per arredi di studi professionali, uffici e case private.

Paolo Mozzo, Presidente della società, sostiene che le scelte giuste spesso premiano anche nei periodi di crisi e infatti il 2004 è stato per ARTantide.com un anno di forte crescita, con un aumento delle vendite di opere d'arte di circa il 600%. L'introduzione di nuovi servizi per i collezionisti e gli investitori, la trasparenza sulle quotazioni, tutte pubblicate e visibili, la facilità di accesso alle informazioni e la sicurezza negli acquisti sono stati elementi decisivi per sconfiggere la naturale diffidenza che internet incute a chi non ha familiarità con la tecnologia, convincendo sempre più persone ad avvicinarsi a questo affascinante mercato.
Ad ARTantide.com si rivolgono i nuovi ed i giovani collezionisti, gli investitori che decidono di spostare parte dei propri investimenti nel mercato dell'arte, i collezionisti consolidati che, oltre ad acquistare, rimettono nel mercato alcune delle loro opere ed infine anche le aziende ed i professionisti che uniscono gli interessi economici e fiscali a quelli del marketing e sfruttano le opportunità di comunicazione offerte dall'arte contemporanea e dal NUMAC.

La scelta impegnativa di pubblicare il sito sia in italiano sia in inglese ha consentito di effettuare le prime vendite internazionali, in Svizzera, in Germania, negli Stati Uniti e in Brasile. Anche la nazionalità degli artisti è in espansione, oltre agli italiani, ve ne sono di americani, spagnoli, francesi e sloveni. Ma il progetto di allargamento degli artisti coinvolti è in crescita continua, con concrete iniziative che porteranno all'introduzione di artisti provenienti da tutti i continenti.

Per mantenere sempre molto alto il livello delle opere e degli artisti trattati, un Comitato Scientifico di esperti d'arte e di mercato opera drastiche selezioni, proponendo soltanto artisti di grande qualità e con una quotazione che sia competitiva o in linea con i valori di Mercato. Il Direttore Artistico, l'arch. Sandro Orlandi, collezionista che conosce e frequenta il mercato internazionale dell'arte moderna e contemporanea da oltre 30 anni (grazie a numerose collaborazioni con musei, case d'asta e gallerie d'arte), sostiene che le scelte del portale non sono legate ad una particolare tendenza artistica o ad una specifica generazione di artisti, anzi, esse spaziano trasversalmente fra i generi, le tecniche e i periodi storici, salvaguardando sempre l'alta qualità dei lavori, la competitività delle quotazioni e le prospettive di crescita sul mercato.

 

Artisti

Gli artisti proposti sono presentati in Comparti, di seguito l'elenco aggiornato a giugno 2005 (per l'elenco aggiornato visita la pagina dell'elenco artisti), con una breve spiegazione del significato dei raggrupamenti:

Comparto Blue

Nel Comparto Blue è presente una selezione di artisti che comprende sia grandi maestri, sia artisti con un lungo percorso storico/espositivo, sia giovani che hanno da poco intrapreso il loro viaggio nel mondo dell'arte. Sono stati inseriti in questo Comparto perché le loro quotazioni sono decisamente inferiori al valore storico/artistico delle loro opere, soprattutto in relazione alle prospettive di crescita che il mercato potrà loro riservare in un prossimo futuro.

Beppe Bonetti; Giovanni Cavaliere; Rodolfo Cavazza; Alessandro D'Ambrosio; Carlo Fontana; Antonio Freiles; Gianfranco Gentile; Marco Gradi; Andrea Grosso Ciponte; Gruppo G - Cherubino Forti; Gruppo G - Giovanni Cavassori; Gruppo G - Giovanni Dalle Donne; Gruppo G - Greg Baxter; Antonino Iuorio; Arthur Kostner; Silvio Lacasella; Eugenio Miccini; Daniele Nalin; Antonio Panico; Salvo Pastorello; Shalom; Luciano Tarasco; Vince.

Comparto Storico

Nel Comparto Storico sono presenti artisti le cui opere hanno già ricevuto molteplici apprezzamenti dalla critica e il cui lavoro è spesso consolidato da un lungo percorso artistico o comunque da un costante lavoro dei mercanti e delle Gallerie d'arte. Investire i propri capitali nelle loro opere può essere sinonimo di sicurezza e di garanzia, data l'importanza artistica e culturale della loro ricerca. Pur non potendo fornire certezze sul rendimento dell'investimento in questo comparto, ARTantide.com lo considera quello più stabile. Gli artisti qui inseriti non cambieranno più Comparto.

Franco Angeli; Rodolfo Aricò; Arman; Carlo Battaglia; Vinicio Berti; Giuseppe Capogrossi; Giuseppe Chiari; Roberto Crippa; Piero Dorazio; Tano Festa; Ennio Finzi; Tadeusz Kantor; Umberto Mastroianni; Aldo Mondino; Ennio Morlotti; Luciano Ori; Pippo Oriani; Achille Pace; Lamberto Pignotti; Concetto Pozzati; Franco Rognoni; Mimmo Rotella; Bruno Saetti; Mario Schifano; Turi Simeti; Giuseppe Spagnulo; Emilio Tadini; Orfeo Tamburi; Tancredi; Wladimiro Tulli.

Comparto Contemporaneo

Gli artisti presenti nel Comparto Contemporaneo propongono ricerche talvolta "al di fuori" dei circuiti tradizionali dell'arte e del mercato, spesso approfondendo nuovi linguaggi contemporanei. Dal punto di vista dell'investimento questo comparto rappresenta una valida occasione per "scommettere" su artisti le cui quotazioni potrebbero conquistare una notevole rivalutazione nel tempo.

Umberto Albanese; Vincenzo Balsamo; Massimo Barzagli; Simone Beck; Davide Benati; Giuseppe Bertolino; Julie Bolton; Eros Bonamini; James Brown; Elisa Butturini; Cervi Kervischer; Marco Cingolani; Giuliano Collina; Davide Coltro; Giampaolo Di Cocco; Gianni Dorigo; Antonia Fontana; Giovanni Frangi; Omar Galliani; Antonella Gandini; Cristina Ghelfi; Luca Giovagnoli; Silvano Girardello; Daniele Girardi; Milan Golob; Paul Kostabi; Donata Lazzarini; Giancarlo Limoni; Malipiero; Mancino; Marco Manzella; Graziano Marini; Régis Minois; Franco Mulas; Giorgio Olivieri; Marco Paladini; Claudio Palmieri; Robert Pan; Sergio Piccoli; Alfredo Pini; Gianluigi Rocca; Massimo Sansavini; Piero Tramonta; Alberto Valsecchi; Giancarlo Zanini.

 

Contatti

ARTantide.com
e-mail: info@artantide.com
EBLand Srl, Via Germania 14, 37136 Verona
Tel 045 8622389, Fax 045 8648798
web site: www.artantide.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl