Legni e vetri

Legni e vetri E' esposta in galleria una selezione dei lavori di Françoise Calcagno, incentrati sulla poetica della memoria espressa attraverso il riutilizzo di oggetti di scarto; si tratta dei due cicli "Legno e vetri" e "Legni".

22/gen/2011 11.01.52 Francoise Calcagno Art Studio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

E' esposta in galleria una selezione dei lavori di Françoise Calcagno, incentrati sulla poetica della memoria espressa attraverso il riutilizzo di oggetti di scarto; si tratta dei due cicli "Legno e vetri" e "Legni". Materiali e oggetti recuperati dall'artista stessa, in parte dagli ambienti attivi di Venezia : su tavole di differenti fogge e misure, tra cui la testiera di un letto, sono applicati diversi elementi, come una pala bruciata usata nelle fornaci di Murano per infornare il vetro , vecchi legni contorti e levigati dal tempo, pezzi di vetro, terre, sabbie, garze, che danno vita a prodotti artistici di forte valenza chiaroscurale e materica, quasi delle sculture.

Interessante uso di un linguaggio che reintende gli oggetti di scarto e indaga verso una nuova rappresentazione della luce, soprattutto nell’utilizzo dei vetri.

 

 

 

 

Françoise Calcagno Art Studio

Campo del Ghetto Nuovo 2918, Venezia

Dal 10 gennaio al 20 febbraio 2011

Orari: lunedì, mercoledì, venerdì h 14/18

martedì, giovedì h 10/14

sabato e domenica su appuntamento

 

Info: (+39) 3391134786

info@calcagnoartstudio.com www.calcagnoartstudio.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl