8 aprile - LA NAVE FANTASMA - right/RIGHTS al Barrio's

06/apr/2011 13.48.52 Barrio's Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E  la tragedia si ripete...
(questo spettacolo è stato programmato a novembre, speravamo che la storia narrata ne LA NAVE FANTASMA non fosse più così attuale!)


venerdì 8 aprile 2011 al Barrio's per Right/RIGHTS, viaggio tra i diritti:

alle 18.30 al Barrioscafè IO NON RESPINGO
Proiezione del film "Come un Uomo sulla Terra" di A. Segre - produzione Zalab. - durata 60'
La voce diretta dei migranti etiopi sulle brutali modalità con cui la Libia ha operato il controllo dei flussi migratori dall’Africa, per conto e grazie ai finanziamenti di Italia ed Europa.

Interventi di rappresentanti delle comunità straniere e dei rifugiati a Milano

A seguire HAPPY HOUR

alle 21.00 al Teatro Edi   LA NAVE FANTASMA
ingresso 10 €

di Giovanni Maria Bellu, Renato Sarti e Bebo Storti  regia Renato Sarti  con Domenico Pugliares, Renato Sarti  produzione Teatro della Cooperativa
Con un meccanismo teatrale diretto, estremo e scioccante, si racconta il Natale del ’96 quando un battello affondò trascinando con sé sul fondo del canale di Sicilia 283 giovani immigrati. Una tragedia destinata all’oblio se non fosse stato per la caparbietà di un giornalista, Giovanni  Maria Bellu, e di questo spettacolo portato per tutta Italia con grande successo.

La nave fantasma è una sintesi drammatica della vasta problematica connessa al tema dell’immigrazione: la disperazione dei migranti, il silenzio delle autorità e dei mass media, la ferocia dei trafficanti di esseri umani, la terribile indifferenza e paura della nostra società.

E  la tragedia si ripete......


APPUNTAMENTI SUCCESSIVI


Mercoledì 20 aprile ore 21
NOME DI BATTAGLIA LIA
“E’ stato proprio così, eravamo giovani, ci sentivamo belle, allegre. E’ giusto che venga fuori anche questa nostra normalità. Non eravamo incoscienti, sapevamo di correre dei rischi. Ma volevamo un’Italia diversa, libera, e non c’era altra scelta oltre a quella di resistere e combattere”  (Nori Brambilla Pesce)

Testo e regia di Renato Sarti con Marta Marangoni, Rossana Mola, Renato Sarti  Musiche di Carlo Boccadoro
Una storia milanese, una storia di donne, una storia partigiana. Nel quartiere milanese di Niguarda, il 24 aprile, Lia, una giovane partigiana incinta, viene colpita al ventre dai nazisti in fuga. In forma di teatro, una storia che Milano non può dimenticare.
Ingresso 10 euro

 

right/RIGHTS Viaggio tra i diritti
8 appuntamenti fra Marzo ed Aprile al Teatro Edi - Centro Barrio's
via Barona angolo via Boffalora, Milano

I diritti delle donne, i diritti dei migranti, i diritti del lavoro, il diritto all’amore, alla cultura, alla dignità e alla felicità.
Un viaggio intenso e profondo, attraverso spettacoli, narrazioni, dibattiti che con linguaggio nuovo e avvincente,
coinvolgono il pubblico facendolo ridere, a volte commuovere.
Sempre riflettere.


Teatro Edi - Centro Sociale Barrio's
via Barona angolo via Boffalora
20142 Milano
(ATM Romolo/Famagosta + bus 71, 74, 76)

Info: www.barrios.it
tel 02/89159255/6

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl