Un tuffo nelle acque di Hidron.

Il più grande centro wellness e parco acquatico di Italia, costruito dal GRuppo Margheri, ha aperto i battenti dal 10 ottobre a Campi Bisenzio (FI).

11/ott/2005 16.35.46 Fabrizio Del Bimbo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il più grande centro wellness e parco acquatico di Italia, costruito dal GRuppo Margheri, ha aperto i battenti dal 10 ottobre a Campi Bisenzio (FI). Un'area di 35.000 mq di servizi indoor ed outdoor, aperta tutti i giorni dell'anno, eccetto Natale, dalle ore 8 alle 24, offre servizi sportivi, didattici e ludici, di benessere, culturali, di business, cercando di soddisfare le esigenze di ciascuno. Otto piscine, un'accademia di danza classica e moderna, un centro wellness ed estetica, una sala congressi, una biblioteca dello sport con emeroteca, videoteca e internet, un negozio di articoli sportivi (in collaborazione con Everlast), un coiffeur e tre ristoranti diversi. All'aperto vi sono uno scivolo alto 11 metri ed un parcheggio per 300 auto. In soli 14 mesi il gruppo Margheri ha realizzato tutto questo, sotto la guida attenta e competente di ILaria, figlia del Presidente. Ci sono già oltre 2500 iscritti e le tipologie di abbonamento vanno da 500 a 2500 euro l'anno. L'ingresso giornaliero costa 12 euro. 100 addetti sono al lavoro per soddisfare i desideri di tutti. Merita una citazione il murales realizzato da Annalisa Betella, che ha vinto il concorso indetto dal Gruppo Margheri con l'Accademia di Belle Arti di Firenze. L'opera richiama la mente all'elemento acqua.

Fabrizio Del Bimbo

________________________________________________________________________
Cerchi un laboratorio fotografico aperto 24 ore su 24?
Stampa le tue foto digitali su Kataweb e le ricevi a domicilio in 48 ore.
http://www.kataweb.it/foto


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl