I primi ciak di Pasolini a Palazzo Pitti

I primi ciak di Pasolini a Palazzo PittiIl Gabinetto Vieusseux commemora il grande Pasolini con una mostra

14/ott/2005 03.32.22 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Gabinetto Vieusseux commemora il grande Pasolini con una mostra
fotografica presso la Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti a Firenze,
riguardante i primi tre giorni di stesura del film "Accattone" in
collaborazione con Cinemazero di Pordenone.
Le foto esposte ripercorrono gli inizi del maestro che, ancora inesperto
alla preparazione tecnica, si muove su una forte motivazione interiore.
Infatti il visitatore potrà notare la cura per la ricerca del personaggio e
per gli spazi, che denotano una chiarezza razionale primordiale nei
propositi del regista. Questa fase preparatoria fu interrotta al terzo
giorno di lavorazione in quanto a Fellini, produttore del film, non piacque.
Le foto, rimaste sepolte per oltre trenta anni, sono opera dei fotografi
Tazio Secchiaroli ed Angelo Pennoni.
La mostra sarà visibile dal 25 ottobre 2005 al 9 gennaio 2006.


Carmelo De Luca


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl