I Messia dell'arte contemporanea africana in mostra a Firenze

25/mag/2011 09.36.08 scarlett matassi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Arriva a Firenze l'arte contemporanea africana.

Giovedì 26 maggio
Sangallo Art Station
inaugura Chi ci salverà dai Messia?, uno spaccato dello stato dell'arte nell'Africa subsahariana che Enrico Mascelloni cura proponendo una ricca selezione di opere tra le più significative di sette artisti tra i quali compaiono alcuni assoluti maestri: Almighty God, Seni Camara, Dago, Georges Lilanga, Lonaa, Amebédé Mouleo e Cyprien Tokoudagba.

Molti dei dipinti e delle sculture esposti sono stati commissionati direttamente dal curatore, uno dei massimi esperti internazionali della nuova arte africana, che ha largamente frequentato i protagonisti della mostra, compreso il celebrato
Lilanga
, presente con una serie di dipinti e disegni pubblicati nel primo volume del suo catalogo generale, da lui stesso supervisionato.

Cocktail di inaugurazione giovedì 26 maggio dalle ore 18.30
Esposizione: 26 maggio - 31 luglio 2011

Sangallo Art Station - Via Fra' Giovanni Angelico 5r - 50121 Firenze

Ufficio stampa: Scarlett Matassi +39 345 0825223 - info@scarlettmatassi.com

Ringrazio per l'attenzione e invio cordiali saluti
Scarlett Matassi








blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl