Giugno: Cinema al Metrokubo

Questo il programma: Mercoledì 1 giugno alle ore 21 COMIZI D'AMORE genere: documentario scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini b/n durata 90 min - Italia (1964) Nel 1963 Pasolini girò un film-inchiesta sulla sessualità, percorrendo tutta la penisola, dalle grandi città alle campagne e chiedendo a passanti, contadini, operai, calciatori famosi, studenti, commercianti, a persone comuni appartenenti a diversi ceti sociali, che cosa ne pensassero dell'erotismo e dell'amore.

Persone Bill Condon, Luca Ragazzi, Gustav Hofer, Ignazio Buttitta, Giuseppe Ungaretti, Adele Cambria, Oriana Fallaci, Camilla Cederna, Cesare Musatti, Alberto Moravia, Sigmund Freud, Pier Paolo Pasolini, Riccardo
Luoghi Circolo del Cinema Metropolis, Italy, Bologna, United States of America, Emilia Romagna, Parma, Germania
Argomenti music, cinema

28/mag/2011 13.46.58 daydreaming magazine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Carissime-i,
mercoledì 1 giugno alle ore 21.00 presso il Metrokubo di via dei Capitelli 6563b (vicino all'Arco di Riccardo) riprendono le proiezioni in collaborazione con l'Associazione Culturale DDProject con la rassegna COMIZI D'AMORE. Questo il programma:
 

Mercoledì 1 giugno alle ore 21

COMIZI D’AMORE  

genere: documentario

scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini

b/n durata 90 min - Italia (1964)

Nel 1963 Pasolini girò un film-inchiesta sulla sessualità, percorrendo tutta la penisola, dalle grandi città alle campagne e chiedendo a passanti, contadini, operai, calciatori famosi, studenti, commercianti, a persone comuni appartenenti a diversi ceti sociali, che cosa ne pensassero dell'erotismo e dell'amore. Dalle risposte degli intervistati, soprattutto quelli di estrazione borghese, uscì un'immagine complessiva del nostro Paese ipocrita, costituita di frasi fatte e di luoghi comuni; le persone appartenenti a classi sociali meno abbienti fornirono  risposte più spontanee.

interventi di Alberto Moravia e Cesare Musatti, Camilla Cederna, Oriana Fallaci, Adele Cambria, Peppino di Capri, squadra di calcio del Bologna, Giuseppe Ungaretti, Antonella Lualdi, Graziella Granata, Ignazio Buttitta, Graziella Chiarcossi.

 

 

Mercoledì 8 giugno 2011 ore 21.00

IMPROVVISAMENTE L’INVERNO SCORSO 

genere: documentario

regia: Gustav Hofer, Luca Ragazzi

durata: 80 min. - Italia (2007)

Luca e Gustav sono giovani, belli, hanno un buon lavoro e stanno insieme da più di otto anni. Hanno superato tranquillamente la crisi del settimo anno ma, all'inizio del 2007, si ritrovano ad affrontare un'emergenza ben più grossa che supera i limiti del privato. L'8 febbraio il governo italiano propone una legge sulle coppie di fatto, i famosi DICO (Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi). A sedere sulla cattedra legislativa degli autori ci sono il Ministro Barbara Pollastrini e Rosy Bindi. Luca e Gustav, consapevoli dell'importanza dell'evento, decidono di prendere una telecamera digitale e andare in strada a intervistare la gente per capire meglio cosa sta succedendo.

 

 

Mercoledì 22 giugno 2011 ore 21.00

KINSEY 

genere: film drammatico

regia: Bill Condon

durata: 118 min. - USA, Germania (2004)

Quando Alfred Kinsey pubblico' nel 1948 "Il comportamento sessuale del maschio" cambiò completamente il modo di guardare ai problemi legati alla sfera dell'eros. Non perche' Freud non avesse gia' fatto la sua parte ma perche' mancava uno strumento che rilevasse, nella societa' americana del secondo dopoguerra, l'effettivo stato della materia, in particolare dal punto di vista della rilevanza sociologica.

 

 

mercoledì 29 giugno 2011 ore 21.00

D’AMORE SI VIVE 

genere: documentario

regia: Silvano Agosti

durata: 90 min. - Italia (1983)

Frutto di una ricerca fatta a Parma in 2 anni e di una scelta su un materiale molto ampio (46 persone interpellate), è un film composto di 7 interviste sui temi “della tenerezza, della sessualità e dell'amore” Si può interpretarlo in vari modi. Moravia, esagerando, lo fece in chiave di disperazione (“... con l'eccezione della madre all'inizio, ... in loro sesso è, consapevolmente o no, sinonimo di disperazione”). Con la parola “amore” si nominano diversi fenomeni: è un fonema polisemico. Amore è un atto transitivo con cui si interviene nell'esistenza di un altro. Il corpo è uno dei nomi nell'anima, e non il più indecente. Soprattutto a Parma e in Emilia, suscitò rabbiose polemiche. A destra lo si definì pornografico, ma non si riuscì a farlo sequestrare.

 

 

 

Ingresso gratuito con tessera F.I.C.C. (10 € validità annuale)

 

INFO
www.daydreamingproject.org

www.thelonious-trieste.com 


tel: 338 7927039

 

 

Se non vuoi essere inserita-o nella mailing list del Circolo del Cinema Metropolis o dell'Associazione DDProject di Trieste invia una email con oggetto CANCELLAMI.

 

Ai fini del D.Lgs. 196/2003 ("Codice della privacy") sulla tutela dei dati personali, questo messaggio ed i suoi eventuali allegati, sono rivolti unicamente al/i destinatario/i indicato/i e potrebbero contenere informazioni riservate o confidenziali. Se lo ha ricevuto per errore, ci scusiamo per l'inconveniente e lo segnali cortesemente al mittente e allo scrivente distruggendo subito l'originale. Ogni altro utilizzo sarà considerato
illegale. La distribuzione, modifica, copia o divulgazione dello stesso è assolutamente proibita, e gli abusi tanto del messaggio che dei suoi allegati saranno immediatamente perseguiti ai sensi della normativa vigente ed in ogni sede prevista.DDproject non si assume alcuna responsabilità per usi impropri di questo messaggio o di sue parti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl