Andrea Bernardoni / Paesaggi di Confine al GAMeC CentroArteModerna di Pisa da Sabato 4 Giugno 2011

Andrea Bernardoni / Paesaggi di Confine al GAMeC CentroArteModerna di Pisa Inaugurazione sabato 4 Giugno 2011 ore 18,00 dal 4 al 15 Giugno 2011 a cura di Massimiliano Sbrana Artisti presenti: ANDREA BENARDONI Promosso da: GAMeC CENTROARTEMODERNA di Pisa Sede: GAMeC CentroArteModerna - Lungarno Mediceo, 26 Pisa - www.centroartemoderna.com - tel. 050542630 / 3393961536 ___________________________________________________________________ Andrea Bernardoni / Paesaggi di Confine al GAMeC CentroArteModerna di Pisa Si inaugura Sabato 4 Giugno 2011 alle ore 18 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa (su Lungarno Mediceo,26), a cura di Massimiliano Sbrana, la mostra personale del pittore toscano Andrea Bernardoni dal titolo "Paesaggi di Confine".

Persone Massimiliano Sbrana Artisti, Andrea BENARDONI Promosso, Andrea Bernardoni, Sue
Luoghi Pisa
Argomenti music

28/mag/2011 14.22.54 GAMeC CentroArteModerna Pisa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Andrea Bernardoni / Paesaggi di Confine al GAMeC CentroArteModerna di Pisa

Inaugurazione sabato 4 Giugno  2011 ore 18,00

dal 4 al 15 Giugno 2011


a cura di Massimiliano Sbrana


Artisti presenti :
ANDREA BENARDONI

Promosso da: GAMeC CENTROARTEMODERNA di Pisa

 
Sede : GAMeC CentroArteModerna - Lungarno Mediceo, 26 Pisa - www.centroartemoderna.com - tel. 050542630 / 3393961536


___________________________________________________________________
Andrea Bernardoni / Paesaggi di Confine al GAMeC CentroArteModerna di Pisa


Si inaugura Sabato 4 Giugno 2011 alle ore 18 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa (su Lungarno Mediceo,26), a cura di Massimiliano Sbrana, la mostra personale  del  pittore toscano Andrea Bernardoni dal titolo "Paesaggi di Confine".

Andrea Bernardoni nasce a San Casciano Val di Pesa nel 1953. Autodidatta, inizia a dipingere all'età di 20 anni. L'emotività del colore, esteso nei suoi timbri più alti e più puri, sorregge un immaginario lirico che conduce lo spettatore in un "oltre" di luce, non  possiamo parlare di realtà oggettive, ma cdi una Verità che si trova ai confini tra conscio e l'inconscio, tra istinto e razionalità, tra la calma contemplativa ed il sublimante subbuglio delle sensazioni-passioni. Bernardoni si affida alle sue più intime sensazioni, vere e proprie forze dinamiche di espansione e contrazione che nella stesura dei colori, durante l'esecuzione del  dipinto, cli conferiscono vita e luminosità. Aria, acqua terra e fuoco sembrano mescolarsi e compenetrarsi con particolare forza ed energia pulsante. Il colore è dunque il cuore stesso dell'opera e ne racchiude il mistero, è energia pura, la cui tensione, il cui contrasto ed accordo genera variazioni musicali, diviene linguaggio inedito che si elabora sempre più nella purezza e nell'intensità. Bernardoni con un intervento quasi demiurgico ci conduce in questo modo alla visione di un universo lontano, forse una terra primitiva da cui tutto deriva, che chiude e schiude orizzonti, dove il tempo è sospeso e l'uomo assente. Immersi, quindi, nei colori dei suoi dipinti avvertiamo il fascino magnetico della terra in tensione fra finito ed infinito, catturati da questa nuova genesi, percepiamo l'imminente esplosione della vita.

Sue opere sono presenti in alcune collezioni private ed esposte in permanenza presso la galleria Centro Arte Moderna di Pisa.

La mostra è visitabile (ingresso libero) fino al 15 Giugno 2011 con orario 10 - 12,30 / 16,30 - 19,30 (feriali); (domenica e festivi telefonare); chiuso lunedì mattina.

Per informazioni sul sito: www.Centroartemoderna.com/programma.html / Per appuntamenti tel 050542630 /  3393961536 o email: mostre@centroartemoderna.com

___________________________________________________________________


Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536 , +39 3925439377
e-mail mostre@centroartemoderna.com
 
 
Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono VINCOLI SIAE NE' VINCOLI DI ALCUN TIPO.

 
___________________________________________
 
In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ). Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo.
 
Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti.
 
Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo.
 
Per contattare il titolare della newsletter info@CentroArteModerna.com
 
Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali abusi
 
GAMeC CentroArteModerna   Dal 1976 a Pisa
 
Lungarno Mediceo,26 - 56127 Pisa   Tel +39 050542630      MobilePhone +39 3393961536 - +39 3925439377
 
OnLine Video < http://www.youtube/CentroArteModerna >
OnLine Art Gallery < http://www.CentroArteModerna.com >
OnLine ART.Shop < http://www.CentroArteModerna.com/shop >
 
Copyright 1976 - 2011 CentroArteModerna

___________________________________________
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl