Ritorna l’iniziativa “I colori degli Etruschi”.

02/lug/2011 13.13.20 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ritorna “I colori degli Etruschi”, l’iniziativa  promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Tarquinia e dalla Soprintendenza ai Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale. Il programma prevede visite guidate alla necropoli dei Secondi Archi, alle tombe delle Pantere (la più antica conosciuta), degli Auguri, del Barone, dei Tori e all’area Scataglini, con la suggestiva tomba della famiglia Anina. Da quest’anno, oltre ai weekend, le visite saranno possibili anche negli altri giorni della settimana, lunedì escluso. «Grazie al rinnovo della convenzione con la Soprintendenza sarà possibile riproporre itinerari di visita che permettono di conoscere il grande patrimonio archeologico etrusco e soprattutto del sito Unesco. – dichiara l’assessore alla Cultura Angelo Centini – Da alcuni anni il Comune gestisce l’apertura di queste tombe, che sono fra le più belle della necropoli dei Monterozzi, e la manutenzione delle aree, per sopperire ai problemi causati dalla mancanza di stanziamenti statali». L’associazione Artetruria curerà le visite. Per maggiori notizie è possibile chiamare il numero telefonico 331/8785257, o consultare il sito www.arteetruria.it, o rivolgersi all’Ufficio Informazioni Turistiche (Barriera San Giusto) al numero 0766/849282.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl