Inaugurazione della mostra Accenno di Accenni.

Inaugurazione della mostra Accenno di Accenni.. Un accenno di arte contemporanea nella città etrusca.

Persone Sebastiano Greco, Massimo De Giovanni
Luoghi Viterbo, Civitella d'Agliano, Tarquinia
Organizzazioni Fata Morgana
Argomenti arte, artigianato artistico, cinema

07/lug/2011 16.27.54 Dabel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un accenno di arte contemporanea nella città etrusca. Sabato 9 luglio, alle ore 19, nella sala grande della biblioteca comunale di Tarquinia, sarà inaugurata la mostra (ingresso libero) Accenno di Accenni, primo appuntamentodel festival di cultura contemporanea (ac)Cenni di (con)TempORAneo, organizzato dall’associazione culturale Fata Morgana, di Civitella d’Agliano. Non più realizzato in un unico evento, ma articolato in diversi incontri, il festival coinvolgerà più luoghi: da Tarquinia a Viterbo, fino a ritornare a Civitella d’Agliano, località dove la rassegna è nata. La mostra, che ha il patrocinio dell’assessorato alla Cultura e la collaborazione di Officina dell’Arte di Tarquinia, ospiterà i lavori di Kanjano, fumettista illustratore siciliano, e Massimo De Giovanni, artista poliedrico che vive a Viterbo. Le opere saranno in mostra fino al 17 luglio (tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 20; il sabato e la domenica anche dalle ore 10 alle ore 13). Nel corso dell’inaugurazione dell’esposizione i partecipanti potranno assistere alla performance “audio-visual” dei Sicilian AV Project antimafia live set: Dj Musko accompagnerà l’intervento di Kanjano e i montaggi video in “real time” del regista Sebastiano Greco.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl