Arnolfo di Cambio: un artista alle origini del Rinascimento fiorentino.

Dal 21 dicembre 2005 si aprirà la mostra dedicata ad Arnolfo di Cambio dal titolo "Alle origini del Rinascimento fiorentino", nella sede del Museo dell'Opera del Duomo.

18/nov/2005 04.48.16 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 21 dicembre 2005 si aprirà la mostra dedicata ad Arnolfo di Cambio dal titolo "Alle origini del Rinascimento fiorentino", nella sede del Museo dell'Opera del Duomo. Dal mese di marzo 2006 è prevista invece una mostra a Palazzo Strozzi su Leon Battista Alberti, dal titolo "Le arti del Rinascimento tra ragione e bellezza": Arnolfo e Alberti sono i due grandi che hanno lasciato a Firenze l'impronta del loro genio. Si tratta di due mostre cmplementari che si concentrano sul fenomeno Rinascimento dalle origini alla piena maturazione. L'Ente Cassa di Risparmio di Firenze ha privilegiato questo percorso sul piano scientifico e didattico, sostenendo e promuovendo i due percorsi espositivi. Arnolfo, architetto-scultore, cosmopolita contribuì a creare il linguaggio figurativo dell'età moderna. Leon Battista Alberti, l'architetto e teorico dell'arte, un secolo più tardi, divulgò l'Umanesimo fiorentino.
 
Arnolfo di Cambio , alle origi! ni del Rinascimento fiorentino
Museo dell'Opera del Duomo Piazza del Duomo  Firenze
Dal 21 dicembre 2005
 
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi
Yahoo! Messenger: chiamate gratuite in tutto il mondo
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl