Spazio Lightbox - My Winter Dreams, The Story of Water, una mostra di Ken Matsubara

27/ott/2011 11.32.57 Lightbox, Publishing, Communication & Events Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ken Matsubara Winter Dreams. The Story of Water

28 ottobre - 27 novembre - Spazio Lightbox, Venezia

 

Lo Spazio Lightbox inaugura il 27 ottobre 2011 alle ore 18.30 con la prima mostra in Italia dell’artista giapponese Ken Matsubara.

 

L’artista, noto negli Stati Uniti e in Giappone, presenta una serie d’installazioni, tra cui alcune appositamente pensate per lo Spazio Lightbox, che celebrano l’operato della sua poetica nutrita d’immagini legate ai volti della memoria personale e collettiva.

Poetica nella quale fotografie e video sono brandelli di un passato recente, meccanismi attraverso i quali le sue installazioni rievocano memorie familiari, quasi riemerse da una vecchia soffitta.

 

Ken riporta alla vita queste immagini, ricollocandole attivamente all’interno di un presente abitato da una collettività debitrice delle proprie origini.

Una collettività che di fronte allo spaesamento prodotto da un mondo sull’orlo dell’abisso apocalittico fa della memoria il punto d’inizio verso la ricerca di una possibile identità presente.

 

In Winter Dreams - The Story of Water Ken Matsubara utilizza foto, filmati ed oggetti per scavare nella memoria delle persone. Usa le esperienze personali e le riflette nel

proprio lavoro.

 

Così scava tra le macerie del terremoto Tohoku in Giappone, nel quale molte persone persero la vita e molte rimangono ancora oggi disperse. E vi trova molti oggetti personali ed intimi.

È questo il momento simbolico in cui divengono ricordi eterni.

 

Ken Matsubara desidera condividere questi ricordi con le generazioni future.

Attraverso lo studio di memorie tragiche egli sogna il giorno in cui questi ricordi saranno superati. Il suo lavoro diventa così una costante ricerca di senso al destino del mondo, attraverso la storia universale che unisce tutti gli uomini della terra.

E’ così che le sue installazioni catturano lo sguardo senza lasciare mai indifferenti.

Toccando le corde del nostro inconscio collettivo.

 

Lo Spazio Lightbox si trova in strada nuova a pochi passi dalla fermata di la Ca’ d’Oro.

 

Ufficio Stampa Lightbox

Riccardo Barluzzi press@light-box.it T.+39 041 2411265

http://www.light-box.it 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl