14 gennaio inaug. mostra FABRIZIO CLERICI, Galleria Faleria - Roma

07/gen/2006 17.07.32 maria rita intrieri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Mostra retrospettiva di

FABRIZIO CLERICI

Omaggio a Fabrizio Clerici
dal 14 Gennaio al 18 Febbraio 2006
Galleria Faleria, via Faleria 49 - Roma

- COMUNICATO STAMPA -

Sabato 14 gennaio p.v. alle 17.30 presso la Galleria
Faleria di Roma verrà inaugurata la mostra dell’artista
contemporaneo Fabrizio Clerici (1913-1993). Sarà
un’ulteriore occasione - dopo le importanti
retrospettive del 1990 alla Galleria Nazionale d’Arte
Moderna, del 1994 all’Accademia Nazionale di S. Luca
e di un anno fa al Vittoriano, per rimanere al solo
ambito italiano - per apprezzare la creatività poliedrica
di questo autore che con la sua variegata opera ha
dato un significativo contributo al panorama italiano
artistico dell’ultimo dopoguerra. Difficile definire Clerici:
architetto, pittore, scultore, incisore, scenografo, sono
solo alcune delle accezioni che gli appartengono. La
sua poetica affonda le radici nel surrealismo e nella
ricerca metafisica, tanto da essere considerato
all’unanimità come uno dei maggiori esponenti italiani
di queste correnti. Temi ricorrenti delle sue opere sono
il mito, la trasfigurazione, il sogno, il viaggio, il magico e
leit motiv di ogni sua rappresentazione è l’architettura -
suo ambito ‘naturale’ visto che Clerici ‘nasce’ prima di
tutto come architetto - che fa da sfondo alle sue visioni
ora oniriche, ora utopiche.

Nato nel 1913 a Milano, Clerici ha compiuto i suoi studi
a Roma dove si è laureato presso la Scuola Superiore
di Architettura (1937). Il suo interesse però subisce
quasi subito una virata decisiva verso la pittura. È a
Roma che conosce e diventa amico di Alberto Savinio,
mentre più tardi conoscerà a Milano il fratello De
Chirico e il dadaista Tristan Tzara. Leonor Fini fa parte
della sua intima cerchia di amicizie così come tanti
professionisti del teatro e del cinema di quegli anni -
Cinquanta e seguenti - con i quali ha spesso
occasione di collaborare in veste di scenografo, è il
caso di Giorgio Strehler, Federico Fellini, Luchino
Visconti o Luigi Squarzina, solo per citarne alcuni.

La serie di mostre in Italia e all’estero dedicate a
questo autore è ormai lunghissima come lunga è la
lista di critici illustri che hanno recensito la sua opera:
da Federico Zeri a Giulio Carlo Argan, da Carmine
Siniscalco a Claudio Strinati, a Maria Teresa Benedetti,
Vincenzo Consolo, per rimanere nel panorama italiano.

La mostra in oggetto presenterà circa cinquanta opere
tra oli, acquarelli e opere grafiche e sarà
accompagnata dalla pubblicazione di una sintetica
brochure disponibile presso la galleria.



Oggetto
mostra arte contemporanea


Autore
Fabrizio Clerici


Titolo
Omaggio a Fabrizio Clerici


Luogo
Galleria Faleria
via Faleria 49, Roma
Tel.: 0670450821
www.galleriafaleria.it
e-mail: galleriafaleria@inwind.it


Durata
dal 14 Gennaio al 18 Febbraio 2006


Mezzi pubblici
metro A: fermata S. Giovanni
bus: 360, 87, 81


Inaugurazione
sabato 14 Gennaio, ore 17.30


Orari
mercoledì, giovedì, venerdì e sabato (esclusi festivi)
dalle 16.30 alle 20.00


Ufficio Stampa US-Interno 1, Roma
Tel.: 3334889177
e-mail: mri@katamail.com








________________________________________________________________________
Offro&Cerco: CASA, LAVORO, VACANZE, ELETTRONICA, INCONTRI. Tutti gli
annunci sono online su Kataweb all'indirizzo http://www.offroecerco.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl