lunedì 22 novembre - GATTI PERSIANI + giovedì 24 novembre -MARIA CALLAS VIVERE E MORIRE PER L'ARTE E L'AMORE

Carissime-i, doppio appuntamento cinematografico per la rassegna CROSSING THE MUSIC lunedì 22 novembre alle ore 21.00 presso il Knulp di via Madonna del Mare 7/a il Circolo del Cinema Metropolis, l'Associazione Culturale DDProject, l'Accademia della Musica Ars Nova ed il Knulp presentano il film I GATTI PERSIANI di Bahman Ghodabi (Iran ? 2009 ? durata 106?) Teheran.

Persone Franco Zeffirelli, Tito Gobbi, Steve Cole, Mariuccia Ciotta, Monica Bellucci, Ashkan, Negar, Humphrey Bogart, Maria Callas, Tosca
Luoghi Cinema Metropolis, Italia, Trieste, Iran, Teheran, Brando
Organizzazioni Federazione Italiana Circoli, Associazione Culturale DDProject
Argomenti cinema, musica, arte, spettacolo

21/nov/2011 11.45.13 daydreaming magazine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Carissime-i,
doppio appuntamento cinematografico per la rassegna CROSSING THE MUSIC
 
 
lunedì 22 novembre alle ore 21.00 presso il Knulp di via Madonna del Mare 7/a il Circolo del Cinema Metropolis, l'Associazione Culturale DDProject, l'Accademia della Musica Ars Nova ed il Knulp presentano il film

I GATTI  PERSIANI
di Bahman Ghodabi (Iran ? 2009 ? durata 106?)

Teheran. Negar e Ashkan tentano di mettere su un gruppo musicale coinvolgendo altri musicisti. Tuttavia, coscienti del fatto che in patria non riusciranno mai ad esprimersi come vorrebbero, i due cercheranno di convincere i loro compagni a lasciare clandestinamente l'Iran. Ma senza soldi e senza passaporto l'impresa si rivela piuttosto ardua.

"Il film è paradossalmente 'lieve', un tour tra gruppi rock a caccia dei componenti di una banda disposti a suonare in un concerto a Tehran e poi a fuggire all'estero. Un tipo comico e un po' fanfarone promette a Negar e Ahkan permessi e passaporti, ma il suo pusher sarà arresta. L'odissea dei due ragazzi è cadenzata da video-clip su Tehran, scatti amorevoli sulla città, i poveri, i clochard, le donne velate, neri fantasmi tra grattacieli, ragazzi in magliette heavy metal, capelli lunghi, jeans, una foto di Marlo! n Brando nel 'Selvaggio', un'altra di Humphrey Bogart, un merlo in gabbia chiamato Monica Bellucci... contraddizioni tra una società dai gusti globalizzati e un apparato di guardiani di chissà che." (Mariuccia Ciotta, 'Il Manifesto', 15 maggio 2009).
 
 
 
giovedì 24 novembre alle ore 21.00 presso il MetroKubo di via dei Capitelli 6563/b il Circolo del Cinema Metropolis, l'Associazione Culturale DDProject, l'Accademia della Musica Ars Nova ed il Knulp presentano il film

 
MARIA CALLAS - VIVERE E MORIRE PER L’ARTE E L’AMORE
Steve Cole (Italia 2005 - 71’)

Come Tosca, visse d’arte e d’amore. Come l’eroina pucciniana, divise la sua esistenza tra palcoscenico e l’uomo della sua vita, e morì quando questi le venne a mancare. Su questa tesi romantica, ma non inattendibile, è costruito questo documentario, in cui si susseguono interventi autorevoli e ricordi toccanti, immagini d’epoca e preziosi filmati, tra i quali le riprese, realizzate nel 1964, della storica Tosca con lo Scarpia di Tito Gobbi, regia di Franco Zeffirelli, al londinese Covent Garden….




Ingresso con tessera F.I.C.C. (Federazione Italiana Circoli del Cinema) in vendita a 10 euro e valida sino al 31 dicembre 2011.

Saluti






Se non vuoi essere inserita-o nella mailing list del Circolo del Cinema Metropolis di Trieste invia una email con oggetto CANCELLAMI.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl