Ultimato il restauro della statua di Boboli, "Il Pentimento".

Il Consorzio di moda maschile ha finanziato, dopo vari interventi nel campo dell'arte contemporanea, il restauro dell'antica statua marmorea del "Pentimento", collocata all'ingresso del giardino di Boboli di Firenze.

12/gen/2006 07.51.21 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cultura e moda si sono unite in un unico marchio, quello di Classico Italia, che con le sue aziende promuove lo stile italiano nel mondo. Il Consorzio di moda maschile ha finanziato, dopo vari interventi nel campo dell'arte contemporanea, il restauro dell'antica statua marmorea del "Pentimento", collocata all'ingresso del giardino di Boboli di Firenze. L'opera di Bartolomeo Rossi, del 1629, raffigura una donna seduta leggermente voltata verso sinistra. L'artista, nato nel 1604, ha lavorato fin da bambino nella bottega di Romolo Ferrucci del Tadda, che aveva ornato molti girdini europei con le sue sculture. Il "pentimento" faceva parte di una coppia di statue, Desiderio e Pentimento: la prima era stata eseguita da Giovan Battista Pieratti. La ditta Ires ha effettuato l'intervento di restauro sotto la direzione della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino. L'opera è tornata ora a splendere tra il verde del giardino.&! nbsp;Il Consorzio Classico Italia comprende varie aziende, tra cuio Avon Celli, Brunello Cucinelli, Sutor Mantellassi e molte altre.
 
Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi
Yahoo! Mail: gratis 1GB per i messaggi, antispam, antivirus, POP3
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl